La bella addormentata farà divertire i bambini all’Astra di Vicenza

335
I protagonisti della bella addormentata in scena al Teatro Astra
I protagonisti della bella addormentata in scena al Teatro Astra

La rassegna Famiglie a Teatro all’Astra di Vicenza si arricchisce domenica con un classico del mondo delle fiabe, “La bella addormentata”. La fiaba che tutti conoscono nelle versioni raccontate da Perrault e daei Fratelli Grimm, che ha ispirato un celebre balletto classico e diverse versioni cimnematografiche, tra cui la più celebre è firmata Walt Disney, viene proposta in una deliziosa versione teatrale pensata per i più piccini ma che non mancherà di interessare anche i grandi.

Lo spettacolo in scena domenica 4 febbraio, con inizio alle alle 17, sarà ambientato in un immaginario “Circo delle fiabe” dove un pagliaccio bianco racconta la fiaba della “Bella addormentata”. Il clown si avvale di figure animate, di azioni teatrali, di travestimenti e momenti di partecipazione collettiva con un suggestivo accompagnamento musicale. La vicenda è sempre quella ben nota della fanciulla che si addormenta per un incantesimo e poi si risveglia, ma l’ambiente circense, vivace e colorato, sottolinea particolarmente il valore dei sogni della giovane dormiente, che la aiutano a crescere e a sviluppare una personalità forte e in grado di farle affrontare le difficoltà della vita. Il tutto naturalmente viene narrato con uno stile e un linguaggio pensati per i bambini nel pieno dell’età dello sviluppo, del cambiamento e delle scoperte.

Lo spettacolo “La bella addormentata” è realizzato dall’apprezzato artista Gianni Franceschini e prodotto da La Piccionaia, con protagonisti Nicola Pazzocco e Annalisa Cracco, e – come detto – fa parte della rassegna Famiglie a Teatro curata dal Centro di Produzione Teatrale La Piccionaia per il Comune di Vicenza con il sostegno del Ministero della cultura e della Regione del Veneto, di Banca del Veneto Centrale e Farmacia Centrale Valeri e la collaborazione tecnica di Nardi Out Door.

Dopo l’appuntamento con “La bella addormentata”, il programma prevede il 18 febbraio “Caro lupo” di Drogheria Rebelot, il 10 marzo “Taro il pescatore” del Teatro del Piccione e, infine, il 24 marzo “Nunc” della compagnia Brat.

In occasione del Carnevale, l’Astra di Vicenza lo spettacolo di domenica 4 febbraio invita i piccoli spettatori e spettatrici e i loro familiari ad andare a teatro in maschera.

Del resto, che cosa c’è di meglio di una fiaba al circo per festeggiare il Carnevale?