Libri, da Bologna a Francoforte l’Italia ospite d’onore trainata da boom settore ragazzi

182

(Adnkronos) – Alla 61esima edizione di Bologna Children's Book Fair (Bcbf) si sente già aria di Francoforte. La partecipazione dell’Italia come Ospite d’Onore alla Frankfurter Buchmesse del prossimo ottobre è stata tra i temi al centro di questi primi giorni di programma della fiera dedicata a chi lavora nel campo dell'editoria e dei contenuti per bambini e ragazzi. Due panel – a cura dell’Associazione Italiana Editori (Aie) – rivolti agli operatori stranieri ed un momento di networking hanno segnato la presenza di Italia Ospite d’Onore 2024 Fiera del Libro di Francoforte nei padiglioni di BolognaFiere. Presente nel capoluogo emiliano – riferisce una nota – anche il Commissario Straordinario del Governo, Mauro Mazza, che coordina le attività connesse alla partecipazione di ottobre con il supporto del ministero della Cultura e del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. C’è grande interesse in Germania per il ritorno dell’Italia come Ospite d’Onore: a Bologna il Commissario ha incontrato una delegazione di giornalisti tedeschi specializzati nell’editoria con i quali si è soffermato sull’importanza del "libro per ragazzi come prima forma di compagnia che non prepara alla solitudine ma allo stare insieme con gli altri". La 76esima edizione della Buchmesse rappresenta una storica occasione per promuovere l’eccellenza dell’editoria e dell’industria editoriale italiana nel mondo. Come dimostrano i dati presentati di recente in una rielaborazione a cura dell’ufficio studi dell'Associazione italiana editori (Aie), il nostro Paese arriva a quest’appuntamento potendo contare su uno straordinario stato di forma dell’editoria nazionale per bambini e ragazzi grazie al significativo rafforzamento della vendita di diritti all’estero registrato negli ultimi decenni. Tra i padiglioni di BolognaFiere ha fatto il suo debutto grafico anche il manifesto “Radici nel futuro” realizzato dal maestro Lorenzo Mattotti in vista della partecipazione dell’Italia alla Buchmesse. Una testimonianza emblematica del ruolo centrale che l’illustrazione – di cui la Bcbfluogo principe a livello internazionale – rivestirà nel programma italiano alla prossima Fiera del Libro di Francoforte. —culturawebinfo@adnkronos.com (Web Info)