Luigi Ugone: il presidente di Noi che credevamo nella BpVi presenterà o no una sua lista alle elezioni comunali di Vicenza?

939
FIR: Matteo Salvini con Luigi Ugone
Matteo Salvini con Luigi Ugone

Luigi Ugone, presidente dell’associazione Noi che credevamo nella Banca Popolare di Vicenza, sarà in campo per le elezioni comunali di Vicenza? Una domanda che in molti iniziano a porsi dopo alcune indiscrezioni che circolano negli ambienti della campagna elettorale per il rinnovo del sindaco e del Consiglio comunale di Vicenza.

Indiscrezioni molto simili a quelle raccolte e rilanciate anche nei giorni scorsi circa la possibilità di una sua candidatura a sindaco a capo di una propria lista, ora riferiscono che lo stesso Luigi Ugone potrebbe non far parte della competizione.

Noi di ViPiù lo abbiamo contattato questa mattina e, ancor prima che ponessimo qualche domanda in merito per fare chiarezza sulla sua posizione, ci ha rimandato ad altro appuntamento telefonico perché impegnato a lavoro.

Proveremo dunque ancora una volta, appena sarà possibile, tenendo anche conto che la sua posizione, come altre analoghe, deve essere definita nel giro di pochi giorni. Il 15 aprile 2023, infatti, scadono i termini per presentare le liste con annesse firme a sostegno.


Qui tutta o quasi la storia in divenire delle elezioni amministrative Vicenza 2023