Maestri artigiani del Veneto, la Regione ne riconosce 342 (56 vicentini). Marcato: “Figure straordinarie”

709
Maestri Artigiani del Veneto

“Consegniamo oggi 342 riconoscimenti alle straordinarie figure dei Maestri artigiani del Veneto“. Così Roberto Marcato, assessore regionale allo Sviluppo economico ed energia, ha spiegato perché la Regione del Veneto ha voluto dedicare una cerimonia per consegnare a 342 professionisti l’attestato di “Maestro Artigiano” e la targa di riconoscimento del titolo ricevuto.

“In un momento in cui l’artigianato soffre e ci sono meno artigiani rispetto a qualche anno fa – ha proseguito -, abbiamo voluto, attraverso una legge regionale nel 2018, riconoscere una figura determinante, non solo per la capacità di realizzazione, ma per l’abilità unica nel coniugare esperienza e tradizione con l’arte. Questo è l’artigiano. E il maestro artigiano ha una speciale competenza in più: quella di trasmettere il suo sapere alle nuove generazioni”.

L’evento per i Maestri artigiani del Veneto si è tenuto oggi a Padova, nel Centro Congressi della Fiera, alla presenza dei presidenti delle associazioni artigiane e della Camera di Commercio di Padova, in particolare Roberto Boschetto, presidente Confartigianato Veneto, Moreno De Col, presidente CNA Veneto, Vincenzo Dal Zilio di Casartigiani Veneto e Antonio Santocono, presidente della Camera di Commercio di Padova

“Fare l’artigiano in Veneto è un’attività meravigliosa, significa creare e fare innovazione – sottolinea ancora Roberto Marcato -. Mi rivolgo soprattutto ai giovani: imparare a fare l’artigiano è un’opportunità di crescita personale e professionale davvero straordinaria. Per questo abbiamo fortemente voluto il riconoscimento dei maestri artigiani, figure professionali che sono essenziali per lo sviluppo della nostra economia e la crescita della società”.

Tra i primi interventi a sostegno dei Maestri Artigiani, si è voluto favorire il ricambio generazionale e la trasmissione delle competenze attraverso il finanziamento di tirocini presso le Botteghe Scuola dei Maestri (DGR n. 1397 del 12 ottobre 2021).

Nel 2022 è stato pubblicato un primo bando specifico a sostegno dei maestri artigiani da 1,5 milioni di euro con contributi a fondo perduto pari al 75%, un successivo bando esteso a tutte le imprese artigiane da 5 milioni di euro è stato indirizzato al sostegno della competitività del settore. Ulteriori bandi sono stati messi in campo per supportare l’accesso al credito delle PMI del settore artigiano.

Gli iscritti all’elenco regionale dei Maestri Artigiani risultano oggi complessivamente 342 così suddivisi per provincia: a Belluno 51, a Padova 74, a Rovigo 10, a Treviso 37, a Venezia 75, a Verona 39 e a Vicenza 56.