Maltempo a Vicenza: aperto il Coc (Centro Operativo Comunale) per monitorare i danni in città nel pomeriggio

Alberi abbattuti dal vento in via Rodolfi (Vicenza)
Alberi abbattuti dal vento in via Rodolfi (Vicenza)
- Pubblicità -

Il maltempo che si è abbattuto in città (nella foto Viale Rodolfi) nel tardo pomeriggio ha provocato numerosi danni in città. Per questo motivo è stato aperto il Coc (centro operativo comunale) alle 19.30 a Palazzo Trissino, in sala Chiesa con il sindaco Francesco Rucco, l’assessore alla protezione civile Mattia Ierardi e i tecnici comunali che in queste ore stanno verificando lo stato della situazione e raccogliendo le segnalazioni dei cittadini.

E’ in corso il monitoraggio dei luoghi critici attraverso interventi coordinati tra Comune, Polizia locale, Protezione civile. Amcps e Vigili del fuoco.

Si è deciso di chiudere viale Giuriolo e via Rodolfi per la presenza di alberi caduti a causa del forte vento e della pioggia che impediscono il passaggio delle auto.

Altre strade della città in cui si sono verificate difficoltà sono viale Eretenio, via Quadri, via Ragazzi del 99, strada di Bertesina, strada Postumia, via G. G. Trissino, strada Marosticana in zona Polegge e nel quartiere di Maddalene. Danni anche all’ingresso del Cimitero Maggiore.

I parchi storici della città – Parco Querini, Giardino Salvi e parco di Villa Guiccioli – sono stati chiusi già nel tardo pomeriggio e rimarranno chiusi anche nella giornata di domani in via cautelativa.

Si sono verificati dei danni alla cupola della chiesa di Santo Stefano.

Si raccomanda la massima prudenza in caso di spostamenti e si chiede di evitare di sostare nei luoghi di intervento per non intralciare il lavoro degli uomini della protezione civile e dei vigili del fuoco.

-Pubblicità-