Una perturbazione in avvicinamento ha indotto il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto (qui altre notizie sul meteo in Veneto, ndr) a dichiarare lo Stato di Attenzione (allerta gialla) per Criticità Idrogeologica su alcuni bacini del territorio a partire dalle ore 14 di domani, lunedì 1 novembre, e fino alle 8.00 di martedì 2.

I territori attenzionati sono i bacini Basso Piave-Sile-Bacino Scolante in Laguna; Livenza-Lemene-Tagliamento; Piave Pedemontano.

Le previsioni meteo indicano per lunedì 1 novembre il veloce passaggio di un sistema perturbato. Le precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, saranno concentrate generalmente nella seconda metà di lunedì. Limite della neve inizialmente ben oltre i 2000 m, in abbassamento verso fine evento in serata sulle Dolomiti. Venti di Scirocco, sostenuti a tratti forti, nel pomeriggio sulla costa e alto Adriatico in rotazione in serata.

Qui AVVISO DI CRITICITA’ IDROGEOLOGICA ED IDRAULICA N. 56 : 2021 Emesso domenica 31-10-2021 ore- 14-00

Qui Meteo Veneto Bollettino del 31 ottobre 2021

Qui BOLLETTINO TEMPORALI DOLOMITI – Emesso domenica 31 ottobre 2021 Validità dalle 14.00 di domenica 31 alle 24.00 di lunedì 1

Qui Prescrizioni di Protezione Civile Emissione- 31:10:2021 ore- 14-00