Moda e cripto, la rivoluzione parte dalla Corea

118

(Adnkronos) – Con un salto nel Web3, il settore della moda può intercettare nuovi clienti, rinnovare la propria immagine e imprimere una svolta alle sue attività. È in questo quadro che si inserisce l’ultima iniziativa di Crypto.com e Altava Group. Obiettivo della partnership, combinare moda digitale, criptovalute e NFT. Forte del sostegno di icone del comparto, come Bulgari e Balmain, l’operazione per ora è limitata alla Corea del Sud, anche se un suo allargamento ad altre economie potrebbe essere già in programma. —economia/fintechwebinfo@adnkronos.com (Web Info)