No Green Pass: assalti a Roma a Cgil da infiltrati, manifestazione pacifica del Movimento Studenti Università di Padova contro il Green Pass

- Pubblicità -

A differenza di quanto avvenuto a Milano e, in particolare, a Roma dove è stata anche assaltata la sede della Cgil nazionale, probabilmente da infiltrati nel corteo No Green Pass, pubblichiamo la nota diffusa dal Movimento degli Studenti dell’Università di Padova contro il Green Pass, protagonisti di una manifestazione di ben altro tenore, condivisibile o no ma pacifica e nel rispetto della democrazia.

no green pass
no green pass

Noi studenti contro il green pass abbiamo indetto una manifestazione pacifica sabato 9 ottobre, a Padova, al fine di mantenere vivo lo spirito di protesta nelle piazze.
Il nostro scopo era quello di coinvolgere sempre più persone, trasmettendo un messaggio di libertà individuale e lotta per il rispetto dei diritti di ognuno, sperando che, grazie alla collaborazione con associazioni quali Veneto No Green Pass, S.O.S. Libertà e Scuola Libera, il nostro messaggio sia giunto ad ancora più cittadini. Come studenti abbiamo voluto rivendicare il nostro diritto allo studio, che ultimamente ci è stato negato, chiedendo in particolare: D.A.D. garantita per tutti, libero accesso a biblioteche e aule studio e un luogo caldo e coperto per poter consumare i pasti.

La manifestazione è iniziata alle ore 16. Il ritrovo era al piazzale della stazione e da lì ci siamo spostati in corteo verso Prato della Valle.
In seguito vi sono stati una serie di interventi da parte di studenti e illustri professori quali Carlo Lottieri e Andrea Camperio Ciani.

-Pubblicità-
Fondato nel 2006, come VicenzaPiù, dal 2020 ViPiù, quotidiano web di approfondimenti su informazioni e di libere opinioni su Veneto (focus Vicenza), Nord est, Roma (Lazio), Latina con focus su Riviera di Ulisse e Monti aurunci, Italia e con uno sguardo su Europa e mondo