Online il nuovo sito internet del Comune di Vicenza, realizzato con il supporto del Pnrr

164
Nuovo Sito del Comune di Vicenza

È online il nuovo sito istituzionale del Comune di Vicenza, sviluppato grazie al fondo europeo NextGeneratio EU nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Il progetto rappresenta un passo avanti nella modernizzazione dei servizi comunali e nell’implementazione delle tecnologie digitali per la cittadinanza.

«Questo nuovo sito – dichiara l’assessore alla digitalizzazione e innovazione Leonardo Nicolai – è il frutto di un lavoro di squadra che ha visto in prima linea il Sistema informativo comunale e il settore Comunicazione, informazione e Portale della città con gli uffici stampa e relazioni con il pubblico, ma che ha coinvolto tutti i settori comunali in una grande operazione di revisione dei servizi e dei processi. Può sembrar facile cambiare un sito, ma parliamo di un servizio al cittadino fondamentale, visitato nell’ultimo semestre dell’anno scorso 2.196.545 volte con 868.000 accessi unici. Un sito che ha comportato l’analisi, revisione e migrazione di 2.138 pagine dedicate ai servizi e alle informazioni, e un nuovo design per 35.554 notizie, 23.215 eventi e 10.023 documenti. Invito i cittadini a visitarlo, esplorando tutte le sue numerose funzionalità. La modernizzazione della piattaforma digitale comunale è un chiaro esempio di come l’innovazione tecnologica possa migliorare la qualità della vita dei cittadini, rendendo i servizi pubblici più accessibili e vicini alle esigenze della comunità».

Il nuovo sito, sempre accessibile all’indirizzo www.comune.vicenza.it che non cambia, è stato concepito per rispondere alle esigenze dei cittadini (user-centricity), garantendo un accesso rapido e intuitivo a tutte le informazioni e ai servizi offerti dall’amministrazione comunale.

La piattaforma, basata su tecnologia opensource, è stata sviluppata con particolare attenzione all’accessibilità, assicurando una navigazione agevole anche per le persone con disabilità e alla trasparenza delle informazioni.

Presenta un design moderno e funzionale, in linea con gli standard previsti a livello nazionale e in conformità con le linee guida previste dal Cad, il Codice dell’amministrazione digitale, rispecchiando le ultime tendenze in termini di user experience e user interface (UX/UI).

Secondo quanto previsto dal bando di finanziamento, il nuovo sito del Comune di Vicenza ha sviluppato la misura “Cittadino Informato”, permettendo ai cittadini di accedere a una vasta gamma di informazioni aggiornate e rilevanti e al nuovo sistema di prenotazione dell’appuntamento presso l’ufficio erogatore del servizio richiesto.

La homepage dinamica del sito aggiorna costantemente i cittadini sulle ultime novità, eventi e iniziative promosse dal Comune.

Sono presenti un’area personale, in cui ogni cittadino ha a disposizione uno spazio riservato dove ricevere i propri documenti e notifiche, seguire lo stato di avanzamento delle proprie pratiche e interagire con l’amministrazione; una sezione dedicate alle novità e una agenda degli eventi, che forniscono aggiornamenti continui su notizie e attività del Comune e non solo.

Entro la fine dell’anno, il Comune di Vicenza attiverà ulteriori servizi digitali previsti dalla misura “Cittadino Attivo”, che consentiranno ai cittadini di interagire direttamente con l’amministrazione e di usufruire di nuovi strumenti per la gestione delle pratiche online.

Il finanziamento ottenuto nell’ambito del Pnrr (Missione 1 – componente 1 – investimento 1.4 “Servizi e cittadinanza digitale” – misura 1.4.1 “Esperienza del cittadino nei servizi pubblici“ per la realizzazione di questo progetto, identificato con il  CUP B31F22001530006, è pari a 516.323 euro ed è di tipo “lump sum”, ovvero a carattere forfettario. La spesa fin qui sostenuta, al netto dell’IVA è pari a 132.400 euro per il sito e i servizi collegati, oltre a ulteriori 9.100 euro per sviluppare le funzioni di interoperabilità dei servizi con i sistemi di back office del settore Sociale. La restante parte del finanziamento potrà essere utilizzata per lo sviluppo di nuovi servizi digitali.

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza