Maltempo Vicenza, Il Comune: “Intense precipitazioni notturne non hanno causato problematiche significative”

212
maltempo vicenza

Malgrado le importanti partecipazioni che si sono abbattute sul territorio e lo stato di allarme diramato dalla Regione del Veneto (livello rosso), la notte a Vicenza è trascorsa senza particolari problematiche dettate dal maltempo.

I livelli di Retrone (1,66 metri alle 8) e Bacchiglione (3,21 metri alle 8) stanno crescendo, senza destare al momento preoccupazioni. Anche la rete idrografica secondaria non ha registrato nuove significative criticità.

Dalle 22 di ieri sera alle 8 di stamane sono piovuti 30 millimetri in città (Sant’Agostino), 98 millimetri a Recoaro, 93 millimetri a Valli del Pasubio.

Visto il perdurare delle precipitazioni soprattutto in quota, rimane lo stato di allarme per l’ingrossamento dei corsi d’acqua che alimentano il Bacchiglione, con picco di piena previsto per il pomeriggio.

Nella notte nella sede della protezione civile di via Frescobaldi sono stati preparati 4500 nuovi sacchi di sabbia, pronti per essere distribuiti nelle otto postazioni predisposte in città.
Il Coc di Vicenza è rimasto operativo tutta la notte e la centrale operativa non ha registrato segnalazioni; nessun intervento causa maltempo è stato eseguito dalle pattuglie e dalle due squadre di protezione civile presenti e ancora attive nel territorio.

Aggiornamenti saranno pubblicati sul sito www.comune.vicenza.it e sulle pagine social del Comune.

È consigliato iscriversi al servizio Telegram t.me/ComuneVicenza.

Per segnalazioni al numero 0444 545311.

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza