Parchi Nazionale del Gran Paradiso e d’Abruzzo, Lazio e Molise: i prossimi eventi per celebrare 100 anni di protezione e biodiversità

962
Parco Nazionale Gran Paradiso
Parco Nazionale Gran Paradiso

Proseguono le celebrazioni per i cento anni del Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise e del Gran Paradiso con un calendario fitto di eventi, convegni e attività che consentono al pubblico non solo di scoprire tutte le meraviglie che le due aree protette custodiscono, ma anche riflettere su importanti tematiche.

Il Parco Nazionale Gran Paradiso si concentra sulle sfide future, in particolare quelle che ci mettono di fronte alle conseguenze dei cambiamenti climatici.

Il 12 agosto, dalle ore 10 a Ceresole Reale, c’è Una festa per l’acqua, sorgente di vita, una giornata di escursioni ed attività sull’acqua per riflettere sull’importanza di questo elemento e sugli ecosistemi acquatici. La sera, alle 21, sul lago di Ceresole Reale è previsto uno spettacolo di luci, fuoco e acqua in una perfetta sincronia degli elementi.

Il 28 agosto, nell’ambito dell’evento Sorella aqua, humile, pretiosa et casta, i partecipanti accompagnati da una guida del Parco, andranno alla scoperta di luoghi simbolici e significati dell’elemento acqua nelle più antiche tradizioni, religioni e culture, partendo, alle ore 10, da Ribordone fino ad arrivare al Santuario di Prascondù.

Chiudono la giornata alle ore 15.30 l’inaugurazione della nuova fontana LU FONTANIN e un concerto corale. Ampio spazio è dedicato anche ai prodotti tipici del territorio. Il 13 agosto Rhêmes Saint Georges propone la festa della Segale, quest’anno con escursioni, degustazioni, incontro a tema su cereali e alimentazione degli sportivi e la cottura del pane nel forno del villaggio.

Il 14 agosto dalle ore 15 Villeneuve ospita il Festival del vino D.O.C. valdostano di montagna e dei prodotti gastronomici D.O.P. della Valle d’ Aosta. A chiudere la rassegna di agosto, l’evento del 19 a Valsavarenche dal titolo Spazi d’ascolto: concerto per paesaggio sonoro e strumento solista. La giornata prevede alle ore 17 un’escursione crepuscolare con guida del Parco verso Croix de Bouque e la sera, dalle 21 sulla spianata del Castello di Introd, il concerto con Silvia Chiesa.

Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise punta sulle risorse del proprio territorio per farsi conosce al grande pubblico, con una ricca proposta adatta a grandi e piccoli. L’evento R-estate in azione che va avanti fino all’8 settembre tra Pescasseroli e Bisegna, è pensato proprio ber i bimbi dai 5 agli 11 anni.

Tra le attività in programma: yoga e meditazione, educazione ambientale, giochi sensoriali, attività assistite con gli animali e laboratori creativi. A Gioia Dei Marsi in provincia dell’Aquila tutto il mese di agosto, fino al 28, è animato dal festival Gioia Vecchio Borgo in Festival, una rassegna di eventi culturali, teatro, musica, un mercatino delle arti e dei mestieri e una mostra fotografica di vecchi ricordi di Gioia Vecchio.

Anche quest’anno va in scena il Festival delle Storie, nato nel 2009 dall’idea di un piccolo circolo culturale, con l’obiettivo di fa diventare la Valle di Comino il crocevia di storie, scrittori, filosofi, astrofisici e fumettisti, impegnati insieme a immaginare un futuro possibile.

Spazio anche alla fotografia con l’edizione 2022 del Concorso fotografico nazionale “Civitella a cui tutti possono partecipare liberamente. I libri, invece, sono i veri protagonisti dell’evento Pescasseroli Legge, che anche quest’anno propone interessanti appuntamenti, da non perdere come Elly Shlein il 4, e Roberto Saviano, il 6. Eventi teatrali, percorsi formativi, attività socio-culturali sono alla base del Giovenco Teatro Festival, in programma tra Ortona dei Marsi e Bisegna.

Il calendario, dal 19 al 26 agosto è fittissimo e include laboratori e attività per bambini, eventi teatrali, degustazioni, spettacoli e molto altro. Infine, il Giardino Nascosto dal 16 luglio al 28 agosto è l’evento che promuove una nuova forma di turismo sostenibile in montagna, volta a renderla palcoscenico di spettacoli teatrali itineranti, laboratorio scientifico a cielo aperto, libro di storia e di storie.