Partita a Scacchi di Marostica, successo per le selezioni: è “Partita mania”

552
scacchi marostica partita selezioni
Partita a Scacchi di Marostica, un momento delle selezioni

Grande partecipazione alle selezioni dei figuranti per la Partita a Scacchi di Marostica a personaggi viventi. In attesa dell’ultima convocazione, quella di lunedì 2 maggio dedicata a vessilliferi, trombe e tamburi, l’Associazione Pro Marostica conferma un incontenibile entusiasmo da parte dei vecchi partecipanti e degli aspiranti tali che hanno risposto ai tradizionali bandi per la selezione di dame e massere, gentiluomini e borghi, armati e scacchiera e infine paggi, damine, comici, ancelle e zingarelle.

“È stato bellissimo constatare tanta voglia di far parte dello spettacolo – commenta il presidente di Pro Marostica Simone Bucco – Una rievocazione che ha la sua ragione d’essere proprio nella partecipazione collettiva di una città intera… e anche oltre! Quattro anni di assenza dello spettacolo ufficiale si fanno sentire, evidentemente anche nei cuori delle persone che amano questo appuntamento tradizionale che fa parte della nostra storia. A stupirci sono stati soprattutto i giovanissimi, davvero numerosi. Siamo orgogliosi di questo attaccamento e di questo enorme interesse. Significa che la Partita a Scacchi è sempre in grado di suscitare emozioni. Per noi è la carica giusta per procedere nell’organizzazione nella quale ci siamo già immersi a pieno ritmo”.

Sono 650 i personaggi in costume che prenderanno vita sulla scacchiera. Alcuni ruoli saranno confermati e sanno tantissime le candidature che non potranno essere soddisfatte: alla selezione delle dame si sono presentate in 170 per 90 posti; a quella dei gentiluomini in 70 per 40 posti; a quella dei personaggi della scacchiera e armati in 100 per 60 posizioni; per non parlare appunto dei bambini e delle bambine… Insomma, un casting davvero affollato!

Intanto è entrata nel vivo la macchina organizzativa dello spettacolo che, rispetto al 2018, porterà alcune innovazioni, soprattutto nella sicurezza e nella scenografia. E procedono le prevendite agli spettacoli, con buoni segnali soprattutto dall’estero.

La nuova edizione della “Partita a Scacchi di Marostica a personaggi viventi”, dopo i due rinvii per Covid, si terrà i giorni 9, 10 e 11 settembre 2022. Le prevendite per i nuovi biglietti sono disponibili nel sito della manifestazione www.marosticascacchi.it o nel circuito Ticketone (on line e punti vendita)

I biglietti acquistati precedentemente saranno validi per lo spettacolo del giorno e dell’orario corrispondente alle nuove date. A chi ha già acquistato il biglietto, Pro Marostica regala una visita guidata al Castello Inferiore, come segno di ringraziamento. Ricordiamo che i biglietti acquistati sono automaticamente validi per il 2022 per lo spettacolo già prescelto (venerdì ore 21.00, sabato ore 21.00, domenica ore 21.00, domenica ore 17.00).

La Partita a Scacchi di Marostica a personaggi viventi è promossa da Associazione Pro Marostica in collaborazione con la Città di Marostica, con il patrocinio di Regione del Veneto e Provincia di Vicenza e con il supporto di Banca di Verona e Vicenza (Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea) e Vimar, main sponsor della manifestazione. Official sponsor: Pedon, Famila, Stephen, Pizzato.