Perquisite 5 banche francesi, Il Sole 24 Ore: per Le Monde sarebbero coinvolte HSBC Holdings Plc, BNP Paribas SA, Societe Generale SA e Natixis

1893
BNP Paribas, una delle banche francesi ipotizzate come perquisite
BNP Paribas, una delle banche francesi ipotizzate come perquisite

Il Sole 24 Ore ha appena lanciato una notizia su perquisizioni in atto in 5 banche francesi che potrebbe avere, al di là di quelle legali, ripercussioni preoccupanti sul sistema bancario francese direttamente ma, per un possibile effetto domino, anche su quello europeo e internazionale.

La notizia su Il Sole 24 Ore

Il procuratore finanziario francese (Pnf, equivalente della Guardia di Finanza italiana, ndr) sta, scrive Il Sole 24 Ore, perquisendo cinque banche nell’ambito di un’indagine su frode fiscale e riciclaggio di denaro. Lo si legge in una nota.

L’indagine riguarda banche situate a Parigi e nel quartiere La Défense, secondo la dichiarazione. Anche se il procuratore finanziario non ha fatto sapere quali sono le banche coinvolte, il quotidiano Le Monde ha nominato HSBC Holdings Plc, BNP Paribas SA, Societe Generale SA e Natixis come parte dell’indagine.Non sono state precisate le aziende coinvolte. Societe Generale SA ha dichiarato che la sua sede francese è stata perquisita in relazione all’indagine.

Il Pnf ha affermato che sono in corso cinque indagini legate a pratiche attraverso le quali clienti facoltosi cercavano di evadere le tasse sui dividendi attraverso complesse strutture legali. «Le operazioni in corso, che hanno richiesto diversi mesi di preparazione, sono condotte da 16 giudici inquirenti e oltre 150 agenti investigativi», ha affermato il Pnf in un comunicato.