Philip Morris è Top employer anche nel 2024

62

(Adnkronos) – Anche nel 2024 Philip Morris Italia e Philip Morris manufacturing & technology Bologna sono state certificate Top Employer rispettivamente per il quindicesimo e l’undicesimo anno consecutivo. La certificazione attesta l’eccellenza delle condizioni di lavoro offerte dalle aziende e delle politiche implementate dalle risorse umane per migliorare il benessere delle persone all’interno dell’ambiente lavorativo. Il rinnovo della certificazione testimonia la centralità delle persone nelle strategie aziendali oltre che l’impegno costante nella promozione di parità di trattamento, uguaglianza e inclusività. A riprova di ciò, oltre alla certificazione Top Employer, nel 2023 le due affiliate hanno ottenuto la Certificazione per la parità di genere, l’attestazione nazionale che certifica l’impegno nella riduzione del gender gap, la quale si è aggiunta alla certificazione Equal Salary, che attesta la parità di retribuzione tra uomini e donne a parità di mansione svolta.  “L’eccellenza delle condizioni lavorative all’interno delle due affiliate italiane di Philip Morris International – ha commentato Leandro Maggi, direttore people & culture di Philip Morris Italia – è resa possibile dagli sforzi intrapresi dall’azienda e dal suo dipartimento di risorse umane per garantire standard sempre più alti, individuando nuove ed efficaci strategie volte a promuovere il benessere di tutti. Ne sono un esempio le numerose misure di welfare aziendale, gli Employee resource group, gruppi guidati dai dipendenti focalizzati su diverse dimensioni della diversità, o il Global parental leave, programma per consentire ai genitori di concentrarsi sulla cura del figlio nel periodo successivo alla nascita o all'adozione, garantendo a entrambi un periodo minimo retribuito al 100%”.  Il conseguimento della certificazione è un importante tassello nel più ampio disegno di Philip Morris di un futuro senza fumo, dove le sigarette siano un ricordo del passato grazie ad alternative senza combustione basate su tecnologia e scienza. Un paradigma del tutto nuovo reso possibile solo grazie alla passione e alle competenze delle persone che ogni giorno lavorano per l’azienda. Fondato più di 30 anni fa, Top Employers Institute ha certificato in 122 Paesi di tutto il mondo 2200 aziende, le quali, grazie alle loro eccellenze in ambito hr, hanno generato un impatto positivo sulla vita di oltre 9 milioni di persone.  —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)