Pulizie androne Palazzo Trissino, assessore Ierardi: “regalo alla città della Protezione Civile”

Mattia Ierardi e Francesco Rucco
Mattia Ierardi e Francesco Rucco
- Pubblicità -

Di recente la Protezione Civile di Vicenza è stata al centro di qualche polemica per il mansionario e per alcune espulsioni. Domenica scorsa alcuni volontari della Protezione civile di Vicenza tra cui lo stesso assessore Mattia Ierardi si sono offerti di pulire l’androne di Palazzo Trissino sede del Comune dal muschio. Da noi raggiunto l’assessore spiega che non si è trattato di un’operazione (il compito delle pulizie non spetta alla Protezione civile) ma di “un dono alla città” da parte dei volontari che si sono offerti di pulire e l’assesore e volontario ha accettato questo regalo. “Quello che fa la protezione civile a Vicenza è sotto gli occhi di tutti e l’impegno è sotto gli occhi di tutti – aggiunge l’assessore – i volontari di loro spontanea scelta hanno donato una domenica mattina per pulire l’androne di Palazzo Trissino dal muschio e l’amministrazione ha accettato. Si sono offerti di farlo come regalo alla città, oltre ad aver regalato un monte ore infinito sia per l’emergenza Covid che per altre situazioni”.

 

-Pubblicità-