Qual è l’abito da sposa più adatto alla tua forma del corpo?

272
Abito da sposa
Abito da sposa

I vestiti da sposa rappresentano un simbolo di grande importanza per le donne, poiché vengono indossati in uno dei giorni più significativi della loro vita, il quale andrà a cambiare per sempre la quotidianità della coppia. Pertanto, la scelta dell’abito perfetto può creare un po’ di ansia, specialmente quando non si hanno le idee chiare e si cerca comunque di trovare un modello che valorizzi al meglio la forma del corpo.

Per questo motivo, è essenziale prendersi il tempo necessario per cercare, provare, sperimentare e personalizzare diversi stili e tagli, al fine di individuare quello più adatto alle proprie caratteristiche fisiche. Nondimeno, rivolgersi a professionisti esperti nel settore della moda nuziale diventa un aiuto imprescindibile nel processo decisionale, poiché offrono dei consigli mirati e conformati alla forma del corpo, nonché alle  preferenze della sposa. Il catalogo dei migliori abiti da sposa su Sposae Atelier offre una panoramica su ciò che è possibile trovare in base ai propri gusti.

Difatti, non dobbiamo mai dimenticare che l’obiettivo finale corrisponde a trovare un abito che non solo esalti la femminilità e la sicurezza interiore, bensì che riesca a riflettere con esattezza la personalità in gioco e l’espressione complessiva dell’evento matrimoniale. Pertanto, deve essere conforme al tema del matrimonio, al vestito dello sposo e al contesto in cui si svolgerà la manifestazione. Anche se di primo acchito tutto ciò appare complicato, in realtà con il dipanarsi del tempo qualunque sposa riesce a individuare con successo l’abito perfetto tanto da incantare tutti gli invitati presenti al convitto.

Silhouette corporee più comuni: scopriamole insieme

Le meno accorte alla moda non sanno che esistono diverse forme di corpo identificabili in base alla distribuzione delle proporzioni. Il sistema viene utilizzato in linea generale dalle case di moda per realizzare i vestiti, affinché siano performanti per le varie forme corporee. Pertanto si sente parlare di fisico a pera, a mela, a rettangolo, a clessidra e a triangolo, sebbene talvolta vengano idealizzate con altri nomi.

Una forma comune è quella a clessidra, caratterizzata da spalle e fianchi della stessa larghezza e una vita sottile. Al contrario, la forma a pera si distingue per fianchi più larghi delle spalle e una vita meno definita. Invece, chi possiede una forma a mela mostra un addome prominente insieme a spalle e fianchi della stessa larghezza.

Un’altra forma comune è il rettangolo che si contraddistingue per avere spalle, vita e fianchi della stessa larghezza. Infine, il fisico a triangolo invertito viene accentuato da spalle più larghe dei fianchi e una vita ben definita, il cosiddetto vitino da vespa. Tali differenze nelle forme del corpo influenzano la scelta dell’abbigliamento, in quanto seguendo la logica è possibile valorizzare le proprie curve ed equilibrare le proporzioni fisiche.

I vestiti da sposa idonei per ciascuna figura e silhouette

Qualora non riuscissimo a individuare con esattezza a quale profilo assomigliamo non c’è problema, in quanto potremo rivolgerci a uno stilista o a un consulente di immagine presente in atelier, grazie al quale andremo a individuare la silhouette corrispondente e aggiungere le personalizzazioni che ci rappresentino alla perfezione e che facciano apparire sposo e sposa al pari di una coppia reale.

Ciononostante, possiamo farci un’idea verso quale modello indirizzare la scelta dell’abito in base alla nostra corporatura. Per esempio, le donne a forma di clessidra vestono divinamente gli abiti a sirena o uno stile impero, poiché riescono a evidenziare le curve sinuose per mezzo di drappeggi strategici.

Le spose che presentano una forma a pera possono optare per abiti a trapezio, a ruota o a colonna al fine di equilibrare la morbida silhouette. D’altro canto anche le donne con forma a mela trovano vantaggio negli abiti a impero, il modello ‘A’ con uno scollo a V, in quanto valorizzano il punto vita.

Le figure rettangolari puntano su abiti a sirena, con sottoveste o con una gonna ampia per creare delle curve armoniose laddove mancano. Infine, le spose con una forma triangolo invertito hanno bisogno di addolcire la silhouette perciò vanno preferiti gli abiti a forma di ‘A’, i modelli a trapezio e lo scollo a barchetta per bilanciare le spalle larghe.

Nonostante i suggerimenti generalizzati, dobbiamo ricordarci di provare diversi stili e modelli per trovare l’abito che si adatti alla nostra forma del corpo. Difatti, i vestiti da sposa possono riservarci delle sorprese inimmaginabili poiché possono essere aggiunti dettagli e accessori che stravolgono completamente l’idea standardizzata dell’abito.