Quanto costa l’assicurazione moto? Consigli pratici per risparmiare

750
Assicurazione moto, per ogni utilizzo
Assicurazione moto, per ogni utilizzo

Quando si acquista una due ruote, nuova o usata che sia, tra le tante spese che occorre considerare c’è quella per l’assicurazione moto, un costo che non è rimasto escluso dai molteplici aumenti cui abbiamo assistito negli ultimi anni.

Considerando la sua obbligatorietà, nonché l’importanza di stipulare un contratto solido ed efficace per ogni eventualità che ci consenta di circolare in piena tranquillità, è fondamentale scegliere attentamente la compagnia assicurativa e selezionare le garanzie accessorie di cui si può avere bisogno nel momento in cui si richiede un preventivo assicurazione moto.

Al giorno d’oggi, considerando anche l’agguerrita concorrenza online, l’offerta proposta dalle compagnie assicurative è ampia e variegata e la possibilità di personalizzare l’assicurazione secondo le proprie esigenze è davvero elevata: senza spendere più del dovuto è, infatti, possibile scegliere di sottoscrivere una polizza con professionisti del settore in grado di garantire il miglior rapporto qualità-prezzo e la trasparenza e la serietà che si richiede ad un’assicurazione.

Considerando che i costi della polizza moto variano a seconda del modello e del profilo del proprietario e che, come abbiamo visto, il contratto assicurativo è altamente personalizzabile, è davvero difficile individuare l’assicurazione moto più conveniente in termini assoluti: ciascuno ha le proprie esigenze e vive in contesti differenti, di conseguenza, ciascun motociclista potrà trovare convenienza in un contratto o in un altro.

Tra i consigli pratici che, tuttavia, risultano sempre utili nella scelta di un’assicurazione moto conveniente e di qualità troviamo:

  • Valutare una polizza moto online: negli ultimi anni è stato dimostrato come le realtà assicurative online siano in grado di garantire prezzi più vantaggiosi ai propri clienti potendo abbattere spese che, in agenzia, non è possibile evitare. ConTe.it, ad esempio, distributore assicurativo appartenente al Gruppo Admiral, da sempre ha tra i suoi valori cardine l’orientamento al cliente e l’offerta di prezzi altamente competitivi sul mercato. La chiarezza e trasparenza in ogni singola fase, poi, insieme alla rapidità nella gestione delle pratiche e all’elevato livello di autonomia grazie al quale è possibile completare con successo la maggior parte delle operazioni dalla propria Area Personale, risultano un valore aggiunto;
  • Costruire attentamente la polizza scegliendo solo le garanzie accessorie effettivamente utili, senza andare a caricare ulteriormente il costo del premio con coperture non realmente necessarie;
  • Valutare se si possiedono i requisiti per rientrare in condizioni particolari come l’RC Auto Familiare che permette di ereditare la classe di merito più vantaggiosa all’interno dello stesso nucleo familiare, evitando di partire dalla classe più dispendiosa attribuita ad un nuovo assicurato senza un proprio storico;
  • Tra gli altri suggerimenti utili, poi, troviamo quello di preferire il pagamento del premio in un’unica soluzione senza frazionarlo in più rate e, ove possibile, di scegliere polizze sospendibili se si fa un uso non continuativo del mezzo.

L’unico modo per essere sicuri di prendere in considerazione tutte le possibilità e, quindi, di approfittare dell’offerta migliore è quello di fare le dovute valutazioni circa le proprie necessità e, coerentemente, richiedere più preventivi possibili per confrontarli tra loro e scegliere la soluzione che meglio risponde alle proprie necessità.

Nella scelta finale, comunque, è bene ricordare che il prezzo del premio non può rappresentare l’unico criterio se si vuole fare una scelta ponderata: il rischio, infatti, è quello di sottoscrivere una polizza incompleta che, nel momento del bisogno, non ci consenta di affrontare eventuali imprevisti con tranquillità.