Radio Chicco Piccolo Movie Project in onda… in tutto il pianeta Madre Terra. Si presenta Francesco Campiglio o Chicco Piccolo, “Il buon giornalista”

1516

Illustri e prestigiosi lettori, cari Concittadini Pianeta Madre Terra, essendo un essere vivente del pianeta Madre Terra, sono uno degli otto miliardi di esseri umani vivi oggi e mi presento prima di proporvi le mie storie.

Sono convinto che tutti abbiamo un’importante responsabilità di pensare all’Umanità e al bene del mondo perché influisce sul futuro dei nostri beni comuni.

Non siamo nati su questo pianeta in questo momento per creare problemi, ma per apportare alcuni benefici.

Come essere vivente del Pianeta Madre Terra e come membro della Famiglia dell’Essere Umano del Pianeta Madre Terra credo sia nostro dovere.

Preservare e proteggere gli ecosistemi biologici del pianeta Madre Terra nelle loro condizioni originali.

Preservare e proteggere il pianeta Madre Terra Esseri viventi

Preservare e, soprattutto, promuovere il progresso del pianeta Madre Terra attraverso innovazioni scientifiche e tecnologiche non invasive e, soprattutto, attraverso azioni e pensieri concreti altruistici e compassionevoli.

Al giorno d’oggi ci sono due diversi approcci a questi problemi.

Da una parte c’è chi crede che l’età dell’Antropocene e il primato dell’essere umano le innovazioni scientifiche e tecnologiche porteranno le popolazioni del Pianeta Madre Terra a raggiungere il benessere e la felicità attraverso capitali, accumulazioni di risorse e informazioni e azioni egoistiche finalizzate, in una seconda fase, ad una ridistribuzione delle risorse.

Dall’altra parte c’è chi crede che solo con un atteggiamento altruistico fatto di azioni e pensieri non egoistici e compassionevoli, condividendo capitali, risorse e conoscenze, i membri della Famiglia dell’Essere Umano raggiungeranno serenità e prosperità per sempre.

Oggi mi piace condividere con voi Radio Chicco Piccolo Documenti Esclusivi, dalla A alla H, che ho scritto negli ultimi giorni qui in Grecia e anche dodici foto che ho trovato in Internet.

Fin da bambino ho avuto tre grandi passioni: l’Archeologia, la Storia e anche l’Etimologia,

Le ho appresi dai miei Genitori che mi chiamavano Chicco Piccolo.

Crescendo ho avuto occasioni e opportunità di studiare Scienze Politiche, Sociologie delle Comunicazioni di Massa, guardare molti film, leggere alcuni libri, praticare e assistere a competizioni sportive leali come il calcio, il basket e soprattutto i Giochi Olimpici.

Grazie ai miei genitori ho avuto anche l’opportunità di vederne un po’ alcune parti, il nostro incredibile meraviglioso pianeta Madre Terra, la nostra casa comune.

Oggi, quando sento il telegiornale e non riesco a credere a come alcuni piccoli cosiddetti esseri umani cattivi… sono in grado di distruggere la nostra casa comune e i nostri diritti comuni scolpiti nella Dichiarazione dei diritti umani delle Nazioni Unite.

In effetti sono ancora positivo sulle cose e sai perché?

Perché ci sono miliardi e miliardi di luci del pianeta Madre Terra All Colors che lavorano su Dream.

Questo possibile vero sogno è fatto di umiltà (gli utenti del paradiso devono irradiare amore in desideri totali), Amori, Empatia, Cura e soprattutto Compassioni.

Questo possibile sogno ritornerà e ripristinerà per sempre le popolazioni di esseri viventi del pianeta Madre Terra, ciò che “alcuni piccoli piccoli cosiddetti esseri umani cattivi” hanno cercato di rubargli durante gli ultimi dodicimila anni:

Pianeta Madre Terra Ecosistema biologico Vita originaria Valori, esseri viventi Diritti ed esseri viventi Democrazia, in breve, e come è scolpito nella Dichiarazione dei diritti umani delle Nazioni Unite, i loro diritti e le aspirazioni alla felicità.

Fiducioso del tuo interesse per le mie storie per il Pianeta Madre Terra che leggerai a seguire qui, su ViPiu.it, i miei migliori saluti

dott. Francesco Campiglio alias Chicco Piccolo, piccolo seme in lingua inglese,

nato a Milano, Repubblica Costituzionale Italiana, il 18 luglio 1973,

laurea in Scienze Politiche, il 25 novembre 1998 presso Facolta’ di Scienze Politiche,

Università Statale della Repubblica Costituzionale Italiana, tesi in Sociologia delle Comunicazioni di Massa e anche di Chicco Piccolo “The Dreamer-s” “ICH BIN EIN Planet Mother Earthner…”

Le luci bianche gialle abbracciano illuminano e proteggono per sempre il pianeta Madre Terra

Post scriptum

 

Pace mondiale permanente per sempre su tutto il pianeta Madre Terra come ben espresso da Albert Camus l’8 agosto 1945, dopo Hiroshima,

Credo che la storia e le guerre insegnino a tutti noi che le innovazioni e le ricerche sono sempre meglio utilizzate se le usiamo per il progresso dell’essere umano e Prosperità e anche per lo Sviluppo dei Diritti Umani nel Pianeta Madre Terra e non, per esempio, per inutili esplorazioni spaziali e nefaste ricerche militari.

 

Naturalmente

Isola di Citera

Repubblica costituzionale greca

Unione europea

Pianeta Madre Terra – Eternità

Illustri e prestigiosi lettori,

Il pianeta Madre Terra (PME) è un meraviglioso spazio aperto naturale in cui le vite degli esseri viventi rappresentano 240 miliardi di grandi teatri, luci di tutti i colori e dove gli esseri viventi guidano gli spiriti (altri 480 miliardi di luci di tutti i colori) sono come nani montati sulle spalle di esseri viventi.

Cosa significa tutto ciò…

Significa essenzialmente che siamo nelle mani delle nostre decisioni che sono presi secondo dopo secondo a seconda dei nostri pensieri.

Da dove vengono i nostri pensieri presenti?

Vengono in una prima fase dalla summa delle nostre esperienze biografiche e, in un secondo livello più complesso, dai nostri precedenti pensieri…

E i nostri pensieri precedenti, che fanno parte del passato continuo alle nostre spalle che vive nel nostro continuo presente, accumulano, secondo dopo secondo, i nostri futuri..-

In breve, Pianeta Madre Terra, Esseri viventi, Popolazioni, Il futuro dipende dagli atteggiamenti del Nostro pensiero.

Se vogliamo costruire un futuro fatto di amore, progresso e prosperità, collaborazioni, pensieri creativo-positivi per recuperare i biosistemi naturali e le tradizioni culturali, per fornire gratuitamente energia, acque potabili gratuite, cibi gratuiti, istruzioni gratuite, impianti sanitari gratuiti a tutti gli esseri viventi… dobbiamo assumere un atteggiamento positivo verso il presente…

Ora la vera domanda è come assumere questo atteggiamento positivo quando siamo occupati da pensieri negativi guardando i canali di notizie PME dominati dalla semplice regola del giornalismo statunitense: “una cattiva notizia è una buona notizia”

Forse il modo migliore per cambiare potrebbe essere cambiare questa vecchia regola in: “le buone notizie sono buone notizie”

Immagina solo quanto potresti fare con le tue posizioni di potere esclusive per contribuire a raggiungere questo importante cambiamento…

Il modo semplice per farlo e che non c’è nessuna sfida in un cambiamento positivo…

Realizzarlo, è semplice come dirlo…

Prova a pensarci solo…

Sono abbastanza fiducioso che puoi farlo…

I miei migliori saluti

Dott. Francesco Campiglio o Chicco Piccolo “Il buon giornalista”