Riscaldamento, accensione degli impianti consentita fino all’1 maggio

140

Visto l’abbassamento delle temperature, è stata firmata l’ordinanza che consente l’accensione degli impianti di riscaldamento, da oggi fino al primo maggio, per una durata massima di sette ore giornaliere, comprese tra le 5 e le 23.

La normativa in materia di risparmio e contenimento dei consumi energetici per il Comune di Vicenza stabilisce che il periodo annuo consentito per l’accensione degli impianti di riscaldamento va dal 15 ottobre al 15 aprile, per un massimo di 14 ore giornaliere. Al di fuori di tali periodi, gli impianti termici possono essere attivati solo in presenza di situazioni climatiche che ne giustifichino l’utilizzo e, comunque, con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita in via ordinaria, ovvero non oltre le 7 ore.

Si raccomanda in ogni caso un utilizzo consapevole degli impianti di riscaldamento, sia nell’ottica di risparmio energetico sia per il contenimento dell’inquinamento atmosferico.

——
Fonte: Riscaldamento, accensione degli impianti consentita fino all’1 maggio , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza