Sicurezza e dignità sul lavoro ed emergenza Covid: manifestazioni a Vicenza e Bassano

manifestazione sanità
manifestazione sanità
- Pubblicità -

I lavoratori si mobilitano in piena emergenza Covid per chiedere sicurezza e dignità sul lavoro, sia nella Sanità che nelle fabbriche. Sabato 19 dicembre a Vicenza e Bassano si terranno due manifestazioni. La prima, sostenuta anche dal circolo Caracol che ha aperto degli ambulatori popolari, si terrà in piazza Matteotti a Vicenza alle 18: “nel rispetto delle prescrizioni sanitarie sabato a Vicenza prenderanno parola medici, infermieri e specializzandi insieme ai cittadini, mai più tagli alla sanità. Costruiamo un percorso che metta al centro la salute della comunità inserita nel territorio. Non è più tempo di delegare alle istituzioni la decisione sulle nostre vite, ripensiamo al rapporto paziente/medico come una relazione non basata sull’economia ma sulla fiducia dentro nuove formule di socialità”.

Locandina della manifestazione di sabato 19 a Vicenza

A Bassano invece dalle 15 alle 18 in piazza Garibaldi in occasione dell’anniversario dell’incidente mortale sul lavoro alla Smev in cui perse la vita Mariano Bianchin è stata organizzata una manifestazione per chiedere giustizia per quella morte sul lavoro e azioni concrete per fare in modo che i morti sul lavoro non siano solo numeri e non diventino una macabra routine a cui abituarsi.

Locandina della manifestazione di sabato a Bassano

 

-Pubblicità-
Giornalista pubblicista dal 2020 nato nel Basso Vicentino nel 1987, laureato in Teoria e critica letteraria. Ex presidente dell'associazione culturale e redattore della rivista "ConAltriMezzi". Ho pubblicato racconti nelle raccolte "Write not die" ed "Escape" e poesie in siti vari e "Pagine". Ospite della trasmissione televisiva "MattinaInFamiglia" nel 2013. Ex collaboratore di PopcornTv, Notizie.it, BlastingNews e Vvox