Scuola dei mestieri della moda, con Staff International di Gruppo Otb sono aperte le candidature per la terza edizione

814
Scuola dei Mestieri Staff International OTB Group

Arriva la terza edizione della Scuola dei Mestieri di Staff International, piattaforma produttiva, di ricerca, sviluppo e logistica del Gruppo OTB. La mission è formare i giovani talenti e trasmettere i saperi e le competenze che rappresentano il cuore dell’artigianalità e dell’eccellenza italiana nel settore fashion e luxury. Le candidature sono aperte fino al 23 giugno. 

“È ora possibile partecipare al processo di selezione – spiegano gli organizzatori -, volto a formare la classe di 10 studenti che a partire dal prossimo settembre intraprenderanno il percorso professionalizzante di 6 mesi. Il programma consiste in circa 1000 ore di lezioni pratiche e teoriche tenute da esperti di Staff International, professionisti che mettono a disposizione degli studenti la propria esperienza nell’ambito della prototipia, del prodotto, della sostenibilità, della modelleria e della logistica e ha come obiettivo l’acquisizione da parte degli allievi delle competenze necessarie a formare le professionalità tipiche del mondo della moda e del lusso: sarti, prototipisti, modellisti ed esperti di sviluppo prodotto. Allo stage seguirà un periodo di apprendistato, con la possibilità di assunzione all’interno delle aziende del Gruppo”. 

Dalla nascita della Scuola dei Mestieri nel 2021 ad oggi oltre il 77% dei ragazzi, dopo aver svolto il tirocinio, è stato assunto con vari ruoli nelle aziende del Gruppo e in particolare da Staff International a Noventa Vicentina (Vicenza), Milano e Tavarnuzze (Firenze).

La Scuola dei Mestieri è rivolta a neodiplomati delle scuole tecniche, ITS, corsi specialistici, diplomi di laurea del settore moda di tutto il territorio nazionale. Sarà possibile partecipare alla fase di selezione inviando una candidatura spontanea all’indirizzo academy@staffinternational.com allegando il proprio curriculum vitae e una video-presentazione di 60 secondi entro il 23 giugno 2023.