Schio, in giro con uno sfollagente di 45 centimetri: denunciato dai carabinieri uno straniero di 34 anni

807
carabinieri schio sfollagente

Se ne andava in giro per Schio con addosso uno sfollagente di 45 centimetri. I carabinieri della locale stazione lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Vicenza.

L’uomo, uno straniero di 34 anni, domiciliato nello scledense, è stato rimesso in libertà ma dovrà rispondere dell’accusa di porto di armi o oggetti atti ad offendere. Lo sfollagente rinvenuto dai militari è stato posto sotto sequestro.

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio lungo via Milano, strada di Schio sulla quale il 34enne stava camminando, ma l’Arma riferisce che i controlli svolti dai carabinieri della Compagnia di Schio hanno condotto ad altri risultati operativi.

Nei giorni scorsi, hanno trovato e sequestrato 28 grammi di sostanze stupefacenti del tipo hashish a tre giovani di Schio e Santorso, poi segnalati alla Prefettura di Vicenza quali assuntori. 

In un’altra attività svolta a Malo, i carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Schio hanno controllato un’automobile il cui conducente è risultato colpito da un provvedimento di sospensione della patente di guida.

Terminati gli accertamenti di rito, l’uomo è stato multato per aver guidato sprovvisto di patente che, ora, sarà del tutto revocata. La sua automobile è stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi. 

È di alcuni giorni fa un’altra operazione di controllo da parte dei carabinieri con il coinvolgimento delle compagnie di Schio e Valdagno che ha condotto al ritrovamento di altre quantità di stupefacenti (leggi qui la cronaca).