Sondaggio BiDiMedia, Diamanti risponde a Sorrentino: “I vicentini vogliono cambiare, la destra vede complotti ovunque”

697
Possamai Sindaco sondaggio Fratelli d'Italia
Giovanni Diamanti, coordinatore della lista Possamai Sindaco (foto da Agenziaquorum.it)

“Ai miei studenti insegno che chi è avanti studia un sondaggio, chi si avvia verso la sconfitta attacca il sondaggista. È una massima che mi ha insegnato un mio maestro più di dieci anni fa, e mi pare sempre più valida”. È il commento di Giovanni Diamanti, coordinatore della lista civica Possamai Sindaco, docente all’università di Padova, a sua volta sondaggista.

Diamanti replica così a Valerio Sorrentino, esponente della lista Rucco Sindaco, che ieri si è espresso su un sondaggio eseguito da BiDiMedia e pubblicato da Vicenza Today (ne abbiamo scritto ieri da queste pagine, clicca qui) ritenendolo “pilotato” a favore, appunto, di Possamai.

“Nel sondaggio – spiega Diamanti -, il sindaco uscente Rucco risulta avanti al primo turno (45 a 42), ma soccombente al secondo (52 a 48 per Possamai). Fa sinceramente sorridere la polemica furiosa di Sorrentino, secondo il quale la campagna di Giacomo Possamai sarebbe riuscita a taroccare il sondaggio.

Non si sa neanche bene come, visto che questa rilevazione fa parte di un’iniziativa editoriale nazionale che il gruppo Today sta facendo in diverse città al voto. Devono avere molta paura per attribuirci un simile potere. È comunque il copione che vediamo da settimane: l’amministrazione uscente, in evidente difficoltà, nega la realtà, aggredisce, insinua, denuncia complotti immaginari. Ma è sempre stucchevole quando chi è al potere si atteggia a vittima.

Per quanto riguarda noi – conclude Diamanti – non serviva un sondaggio per confermare ciò che chiunque viva la città sa benissimo: i vicentini hanno voglia di cambiare e bocciano questa amministrazione. Ma a noi non interessa vincere nei sondaggi, ci interessa vincere le elezioni e portare a Vicenza quel cambiamento che la città chiede. I dati ci dicono che il vento sta cambiando e che siamo sulla strada giusta: ora dobbiamo andare avanti con tutta la nostra energia e determinazione”.


Qui tutta o quasi la storia in divenire delle elezioni amministrative Vicenza 2023