Vicenza, rubano borsa a una donna dal cestino della bicicletta: denunciati due fratelli

231

Una donna è stata derubata della sua borsa mentre era in sella alla sua bicicletta. L’episodio è avvenuto lo scorso 30 ottobre alle 14 in via Quintino Sella. G.A. e G.M., due fratelli di 34 e 21 anni, hanno inseguito la donna e prelevato la borsa dal cestino anteriore della bicicletta per poi fuggire verso viale Verona.

La donna, prima di telefonare alla polizia locale per denunciare l’accaduto, urlando, ha attirato l’attenzione di un passante che ha tentato di bloccare i due fuggitivi senza riuscirvi. Questi ultimi hanno quindi estratto il portafoglio dalla borsa che è stata poi gettata a terra e hanno imboccato viale Verona dove hanno incrociato una pattuglia antidegrado con la quale, tra l’altro, stavano per scontrarsi.

Gli agenti hanno quindi intercettato i due fuggitivi alle 18 in zona Mercato Nuovo, li hanno accompagnati al Comando di contra’ Soccorso Soccorsetto dove sono stati perquisiti: G.M. deteneva un coltello a scatto di 18 centimetri di cui 9 centimetri di lama, un taglierino ed una forbice da elettricista, che sono stati posti sotto sequestro.

I due malviventi, già noti alle forze di polizia per furti nelle medesime modalità e zona, sono stati denunciati per furto aggravato e possesso di armi.

——
Fonte: Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza