Superbonus, ok a ‘stretta’: emendamento passa con appoggio di Italia Viva, Forza Italia astenuta

263
Superbonus giorgetti

Via libera della commissione Finanze del Senato all’emendamento del governo per la stretta al Superbonus che, tra le altre restrizioni, spalma il credito su 10 anni, contro i 4 previsti in precedenza.

La proposta di modifica, a quanto apprende l’Adnkronos, è passata con l’appoggio di Italia Viva, mentre Forza Italia si è astenuta.

Il superbonus “è una misura eccezionale per tempi eccezionali, come tante altre cose fatte in epoca pandemica. Finita quella ubriacatura, da questo tipo di droga economica bisogna uscire”, ha detto il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, intervistato a ‘Il giorno de La Verità’.

“Purtroppo – ha sottolineato Giorgetti – la disintossicazione è dolorosa ma qualcuno la deve fare. Mi rendo conto che chi più ne trae vantaggi non è d’accordo ma dalla droga bisogna uscire. Io spero che si metta un punto definitivo, però è giusto e anche mio dovere come ministro dell’Economia mettere in chiaro la situazione”.

Secondo Giorgetti, il Superbonus è una misura che “ha contribuito alla crescita dell’economia ma a un prezzo assolutamente insostenibile” e “in questo momento, anche dopo gli interventi del governo, l’Italia offre un sistema di incentivi sull’edilizia che non ha pari in Europa e nel mondo”. Da questo sistema, ha aggiunto, “bisogna uscire: chiunque fa un ragionamento onesto e realista della situazione, lo comprende”.

(Adnkronos) – economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)