Gruppo Pd su Torre delle Fate: “Inchiesta de L’Espresso, Zaia chiarisca la vicenda davanti ai cittadini veneti”

torre delle fate
Torre delle Fate (foto: Espresso)

“Sulla vicenda relativa alla villa ‘Torre delle fate’, acquistata da Luca Zaia e oggetto di interventi di ristrutturazione, il Pd aveva già chiesto nel 2016, attraverso una richiesta di accesso agli atti del consigliere Andrea Zanoni, di fare luce. A quella richiesta corrispose un diniego.

Ora il caso di Torre delle Fate torna all’attenzione, con un rilievo nazionale e con contenuti che, per una questione di trasparenza politica ed istituzionale, richiedono un chiarimento da parte del Presidente della Regione. In un recente articolo comparso sul Corriere del Veneto, Zaia ha già annunciato di avere tutta la documentazione che smentisce la ricostruzione fatta da L’Espresso: ci auguriamo che venga resa pubblica quanto prima, perché l’articolo alimenta dubbi che necessitano di essere cancellati”.

A dirlo, i Consiglieri regionali del Partito Democratico “In relazione all’articolo intitolato ‘Zaia, villa con frana’ pubblicato dal settimanale L’Espresso nel suo ultimo numero, uscito domenica scorsa.

Abbiamo letto la nota di Articolo21 di questa mattina e intendiamo associarci nell’esprimere solidarietà all’autore dell’articolo, perché il lavoro della stampa va sempre rispettato. L’inchiesta giornalistica solleva quesiti che solo attraverso un chiarimento pubblico può essere dissolta. A tutela dello stesso Zaia e in nome, appunto, della massima trasparenza che ogni figura istituzionale deve ai cittadini”.