Tragedia a Montecchio Maggiore, 21enne trovata morta in casa dal marito: è il secondo femminicidio in pochi giorni nel Vicentino

Carabinieri
Carabinieri
- Pubblicità -

Tragedia a Montecchio Maggiore e secondo femminicidio in pochi giorni nel Vicentino dopo quello di Rita Amenze a Noventa Vicentina. Una ragazza di 21 anni è stata uccisa in casa sua. Come riportano i quotidiani locali, il marito l’avrebbe trovata morta in casa. La donna sarebbe stata uccisa a colpi di pistola e il killer sarebbe in fuga. A Verona non molto tempo fa un altro terribile femminicidio con una giovane donna ammazzata in casa da un detenuto ai domiciliari che probabilmente voleva stuprarla.

-Pubblicità-