Il nuovo anno porterà a Trissino un’importante novità sul fronte della raccolta differenziata dei rifiuti. Agno Chiampo Ambiente, in accordo con il Comune, dal 1° gennaio 2019 avvierà la raccolta del vetro porta a porta, rimuovendo contestualmente le 35 campane attualmente presenti sul territorio comunale.
In questi giorni tutte le utenze stanno ricevendo una lettera (in italiano e in inglese) in cui sono illustrate tutte le novità e le date e i luoghi in cui potrà essere ritirato il secchiello da esporre fuori dalla propria abitazione nei giorni di raccolta. Assieme al secchiello sarà consegnato anche il calendario 2019 di Agno Chiampo Ambiente, in cui saranno indicati tutti i giorni di raccolta e le corrette modalità di conferimento del rifiuto vetro.
Il vetro potrà comunque continuare ad essere conferito anche nell’ecocentro comunale, come già avviene adesso.
“Il Comune di Trissino – afferma il Presidente di Agno Chiampo Ambiente Alberto Carletti – ha deciso di seguire la strada già intrapresa da altri Comuni per i quali gestiamo il ciclo integrato dei rifiuti. Il passaggio al porta a porta consentirà ad Agno Chiampo Ambiente di raccogliere un rifiuto più ?pulito’ e quindi meno inquinato da altri rifiuti differenti dal vetro, il che ci permetterà di incorrere in un minor numero di penalità all’atto di vendita del vetro alle aziende che si occupano del suo riciclaggio. Allo stesso tempo diamo una mano all’ambiente, aumentando la qualità della raccolta differenziata”.
Le grandi utenze commerciali, come bar, pizzerie, ristoranti e simili, riceveranno presso il loro domicilio l’apposito contenitore prima dell’inizio del nuovo servizio.