Ultime notizie di calcio: Ungheria vs Italia

511
Ungheria - Italia, una parata di Donnarumma
Ungheria - Italia, una parata di Donnarumma

Nel girone più forte della Nations League, gli ungheresi erano i migliori e avevano scavalcato Italia, Inghilterra e Germania.  Il 26 settembre l’Ungheria ha giocato contro l’Italia nella partita del 6° turno della Nations League. L’incontro è stato arbitrato dall’arbitro francese Benoit Millau e la partita si è svolta allo stadio Puskas Arena di Budapest. Questa partita è stata una di quelle che determinavano chi accede al finale delle quattro.

Gli ungheresi, dopo cinque partite giocate, avevano 10 punti nel loro carniere ed erano in cima della classifica del girone. L’Italia, a sua volta, aveva 8 punti e per accedere alla finale della Nations League la Squadra Azzurra aveva bisogno di una vittoria. Un pareggio o una sconfitta non andavano bene per l’Italia, che avrebbe dovuto lottare per il secondo posto nel gruppo con i tedeschi. Ma questo non era particolarmente importante, dal momento che nella finale delle quattro squadre vanno solo le squadre in testa del proprio gruppo.

L’Italia si è assicurata un posto nelle semifinali della UEFA Nations League nella partita, svoltasi il 26 settembre. La Squadra Azzurra a Budapest ha sconfitto gli ungheresi con il punteggio di 2:0.

I giocatori di Roberto Mancini sono arrivati alla partita con la mente fredda e il cuore caldo, poiché hanno capito che solo una vittoria li avrebbe aiutati a salire al primo posto nel girone.

Sono stati i gol di Giacomo Raspadori e Federico Dimarco a garantire questa vittoria necessaria ai campioni d’Europa, permettendo loro di scavalcare gli ungheresi, nonostante l’ottima prestazione dei magiari nella Nations League.

L’Italia, che non è riuscita a qualificarsi per la Coppa del Mondo FIFA del 2022 in Qatar, si è assicurata un posto nelle semifinali nel luglio 2023 con questa vittoria. Lì l’Italia affronterà le rivali di Olanda, Spagna e Croazia.

Formazioni delle squadre di Ungheria e Italia

Ungheria (3-4-3)

Capo allenatore – Marco Rossi.

No. 1 Péter Gulácsi.

No. 7 Loic Nego.

No. 5 Attila Fiola.

No. 2 Adam Lang.

No. 6 Willi Orban.

No. 4 Attila Szalai.

No. 18 Milos Kerkez.

No. 13 Andras Schafer.

No. 8 Adam Nagy.

No. 10 Dominik Szoboszlai.

No. 9 Adam Salay.

Italia (3-5-2)

Capo allenatore – Roberto Mancini.

No. 1 Gianluigi Donnarumma.

No. 3 Federico Dimarco.

No. 2 Giovanni Di Lorenzo.

No. 15 Francesco Acerbi.

No. 4 Rafael Toloi.

No. 19 Leonardo Bonucci.

No. 18 Nicolò Barella.

No. 16 Bryan Cristante.

No. 8 Jorginho.

No. 11 Degnand Wilfried Gnonto.

No. 10 Giacomo Raspadori.

Gli italiani hanno giocato con tattiche simili a quelle degli inglesi, hanno messo pressione sull’avversario e lo hanno costretto a sbagliare. I primi risultati di una partita del genere si sono visti nei primi minuti di gioco, e già al 27′ i giocatori della Squadra Azzurra hanno segnato un gol, Giacomo Raspadori ha mandato la palla nella porta avversaria.

Nella ripresa nulla è cambiato l’Italia ha cercato di dominare l’Ungheria, mentre gli ungheresi giocavano in contropiede. Ma dopo il secondo gol italiano di Federico Dimarco, i magiari hanno perso le speranze.

Nonostante il fatto che gli ungheresi fossero chiaramente superiori nelle statistiche, questo non li ha aiutati a vincere o pareggiare, il che, tra l’altro, andava bene per loro, per rimanere al primo posto nel girone ed entrare nel finale delle quattro.

Maggiori informazioni sul mondo del calcio, partite di domani, oltre a statistiche complete e dati sulle squadre sono disponibili su %Domain%. Inoltre, il sito web vi invita a scoprire quali partite si terranno domani. Il calcio da guardare sarà disponibile con livescore e trasmissione in diretta, sia video che testo. Se perdi un evento calcistico, puoi sempre scoprire tutti i risultati dei tuoi tornei e campionati preferiti in un unico posto. Vale la pena notare che su %Domain% puoi seguire non solo i grandi tornei come la Coppa del Mondo 2022 o la Nations League, ma anche le partite delle squadre locali. Tutte le informazioni sono disponibili gratuitamente e senza registrazione.