Valdagno, 18 e 25 febbraio vaccinazioni anti-Covid a over 80

115
Moderna vaccino
Moderna vaccino

I primi due turni di vaccinazioni anti-Covid rivolte agli over 80 (a partire dai nati nel 1941) a Valdagno si terrà nelle giornate del 18 e 25 febbraio. Gli interessati hanno ricevuto in questi giorni un’apposita comunicazione via posta dall’Ulss 8 Berica. All’interno i soggetti che potranno sottoporsi al vaccino troveranno il giorno e l’orario in cui dovranno presentarsi presso la nuova palestra di via Volta a Valdagno. Nelle due giornate le somministrazioni si terranno dalle 9.00 alle 15.00.

Valdagno si affianca alle altre 4 sedi vaccinali individuate nel bacino dell’Ulss 8 Berica (Vicenza, Lonigo, Noventa Vicentina e Trissino), ognuna individuata per rispondere ad un bacino di circa 100mila abitanti. Gli over80 che saranno chiamati all’appello nel territorio dell’Ulss 8 Berica saranno oltre 31mila. Nelle giornate di vaccinazioni saranno in servizio più squadre di operatori, con una previsione di vaccinazione di 120 persone all’ora per un totale di 1.440 vaccini al giorno. In ogni Centro di Vaccinazione ci saranno inoltre due operatori addetti al triage, due infermieri addetti al monitoraggio post-vaccinale e un’ambulanza per eventuali interventi di soccorso.
Gli over80 seguiti dal programma di Assistenza Domiciliare Integrata che non potranno essere trasportati presso il Centro di Vaccinazione è prevista un’apposita equipe dell’assistenza territoriale che garantirà la somministrazione a domicilio.

Qui un breve promemoria in vista della vaccinazione:
– Portare l’invito alla vaccinazione ricevuto, la tessera sanitaria e, per chi ce l’ha, il libretto delle vaccinazioni
– Compilare e portare con se il modulo ricevuto con l’invito, contenente un elenco delle patologie di cui si soffre e dei medicinali che si assumono
– Si consiglia di indossare abbigliamento comodo in modo da facilitare l’esposizione del braccio sinistro per la vaccinazione