Valeria Cafà è la nuova dirigente dei Musei Civici di Vicenza

249
Musei Civici di Vicenza
Musei Civici di Vicenza, Valeria Cafà sarà la nuova dirigente

Sarà Valeria Cafà la nuova dirigente dei Musei Civici di Vicenza. Al termine della selezione pubblica indetta a novembre, oggi il sindaco della città Giacomo Possamai le ha attribuito un incarico a tempo determinato per tre anni dall’1 aprile 2024.

Valeria Cafà, 48 anni, vanta un’importante esperienza lavorativa che l’ha portata a collaborare con i più prestigiosi musei a livello mondiale, tra i quali anche il MoMA, The Metropolitan Museum of Art, a New York, dove ha seguito due progetti di ricerca fra il 2008 ed il 2012. Ha lavorato anche a Vicenza, dove ha curato, nel 2022, la mostra “Pigafetta e la prima navigazione attorno al mondo. Non si farà mai più tal viaggio” a Palazzo Leoni Montanari.

Attualmente Valeria Cafà è responsabile della conservazione, sicurezza, valorizzazione delle collezioni del Museo Correr di Venezia, dove si occupa di programmazione e coordinamento delle attività di inventariazione, di manutenzione ordinaria e straordinaria, dei  nuovi allestimenti, delle attività come courier e referente per mostre all’estero.

Autrice di numerosi articoli e pubblicazioni di rilevanza internazionale, nel 2004 ha conseguito il dottorato in Storia dell’architettura e dell’urbanistica allo Iuav, Istituto Universitario di Architettura di Venezia e nel 2007 ha ottenuto un master di primo livello in archivistica alla Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica di Città del Vaticano.

 

——
Fonte: Valeria Cafà è la nuova dirigente dei Musei Civici di Vicenza , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza