Valore storico delle azioni emesse da ex Banca Popolare di Vicenza in bonis

Andamento prezzo azioni BPVi
Andamento prezzo azioni BPVi

I Commissari Liquidatori di BPVi in Liquidazione Coatta Amministrativa (LCA) Prof. Avv. Giustino Di Cecco, Dott. Claudio Ferrario e Dott. Francesco Schiavone Panni comunicano di aver ricevuto «numerose richieste volte a conoscere il c.d. “valore storico” delle azioni a suo tempo emesse dalla ex BPVI (le “Azioni BPVI”) secondo quanto negli anni deliberato – ai sensi e per gli effetti dello statuto sociale – dal Consiglio di Amministrazione e/o dall’Assemblea dei Soci della banca in bonis, in considerazione del fatto che mentre il “valore nominale” delle Azioni BPVI è desumibile dalle risultanze pubbliche dello statuto sociale tempo per tempo vigente, il c.d. “sovrapprezzo” delle Azioni BPVI era periodicamente determinato – ai sensi dello statuto sociale vigente tempo per tempo – dal Consiglio di Amministrazione e/o dell’Assemblea dei soci della ex BPVI».

Dopo aver precisato che «il suddetto “valore storico” delle Azioni BPVI non può essere considerato quale necessario controvalore del “corrispettivo”, “prezzo” e/o “esborso” di tutte le transazioni sulle Azioni BPVI, potendo quest’ultimo essere unicamente desunto dai documenti (non nella disponibilità dei sottoscritti Commissari Liquidatori) comprovanti le singole operazioni di sottoscrizione e/o di trasferimento poste in essere nel tempo dagli intermediari autorizzati”, i liquidatori Prof. Avv. Giustino Di Cecco, Dott. Claudio Ferrario e Dott. Francesco Schiavone Panni hanno reso nota il 7 agosto scorso la Tabella di seguito riportata con le risultanze delle evidenze documentali reperite nei libri sociali della ex BPVI in bonis».

Valore storico delle azioni emesse da ex Banca Popolare di Vicenza in bonis

Tabella con valore storico azioni BPVI in bonis (7 agosto 2019)
Tabella con valore storico azioni BPVI in bonis (7 agosto 2019)

(*)valore riferito all’operazione perfezionata in data 4 maggio 2016, con la quale Quaestio Capital Management SGR S.p.A.– in qualità di società di gestione del “Fondo Atlante”–ha sottoscritto l’intero aumento di capitale deliberato dalla ex BPVI, per un controvalore complessivo di Euro 1.500.000.000, corrispondente a n.15.000.000.000 di Azioni BPVI.

Giovanni Coviello (nato l'8-12-1950) è il direttore responsabile di ViPiu.it, nata come testata cartacea VicenzaPiù il 25 febbraio 2006, poi cresciuta dal 2008 con la sua versione web, che ha integralmente sostituito quella cartacea dal 1° gennaio 2016, e che, da due anni, ha assunto la denominazione attuale, non connotata geograficamente, a significare che il quotidiano web indipendente si occupa di notizie e approfondimenti su Veneto (focus Vicenza), Nord est in genere, Lazio con focus su Roma istituzionale e storica, Riviera di Ulisse e Monti Aurunci, Italia e uno sguardo su Europa e mondo. Dopo un'iniziale esperienza da ingegnere elettronico come ricercatore volontario universitario a Roma (1976) e il servizio militare in Marina Militare come ufficiale di complemento (Accademia di Livorno, 1976-78) ha maturato varie esperienze di vertice, nazionali e internazionali, nel settore dell'informatica (1978-1993), ha ricoperto cariche in Confindustria Roma e Apindustria Vicenza, quindi si è occupato di marketing e gestione sportiva di vertice (volley femminile di A1 a Roma e Vicenza) anche da vice presidente della Lega di Pallavolo Femminile di serie A, è stato direttore editoriale di un inserto di marketing internazionale su Pc Week (Mondadori Informatica), collaboratore di Espansione (Mondadori), per poi concentrarsi direttamente dal 2008 sulle edizioni giornalistiche. È giornalista professionista, ha curato vari libri e pubblicato direttamente, tra questi, “Vicenza. La città sbancata”, “BPVi. Bugie Popolari Vicentine”, “BPVi. Risparmiatori ingannati. L’azione di (ir)responsabiltà”, “Roi, la fondazione demolita”.