Vicenza, camion danneggia il ponte dell’autostrada in viale Sant’Agostino

253
L'intervento dei vigili del fuoco a Sant'Agostino
L'intervento dei vigili del fuoco a Sant'Agostino

Disagi e preoccupazione questa mattina alle 9,45 in viale Sant’Agostino, dove i Vigili del fuoco di Vicenza hanno lavorato a lungo per sistemare una canaletta penzolante dal sovrastante ponte dell’autostrada: a causare il danno, un camion con sopra un braccio meccanico, che – probabilmente l’autista ha calcolato male le altezze – è passato sotto il ponte strisciando il tetto e agganciando la canaletta attaccata al bordo in cemento del manufatto, facendola staccare. Il camion ha proseguito la sua marcia senza fermarsi, lasciano la porzione di canaletta penzolante, con i conseguenti rischi per la sicurezza degli altri mezzi di passaggio, in particolare nel caso si trattasse di altri mezzi pesanti.

I Vigili del fuoco alle prese col manufatto danneggiato
I Vigili del fuoco alle prese col manufatto danneggiato

L’allarme è stato dato da alcuni passanti, che hanno segnalato la situazione ai Vigili del fuoco i quali, arrivati rapidamente al ponte danneggiato, hanno innanzitutto pensato alla sicurezza dei mezzi in transito, segnalando il pericolo, fino all’arrivo della polizia locale, che ha provveduto a gestire la situazione del traffico, deviando i mezzi più grandi per i quali il passaggio poteva costituire un pericolo. I pompieri hanno poi provveduto con l’autoscala alla rimozione della canaletta penzolante, lunga oltre 4 metri. I servizi posti nella conduttura sono stati messi in sicurezza e tutte le altre parti pericolanti sono state rimosse.

Sul posto anche il personale dell’autostrada A4. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 11.00 circa e poco dopo il traffico lungo viale Sant’Agostino è tornato a normalizzarsi.