Vicenza – Cosenza, autista ferito sull’autobus navetta per il trasporto dei tifosi

svt pullman autista ferito

“Ennesima aggressione: un autista è stato ferito mentre svolgeva il proprio servizio nella giornata di ieri, giovedì 12 maggio 2022, sull’autobus navetta per il trasporto dei tifosi che avevano assistito al play-out tra Vicenza e Cosenza, valido per la permanenza in Serie B. Il conducente è stato aggredito riportando una prognosi di 7 giorni”.

È quanto sostengono il segretario FILT CGIL, il Segretario FIT CISL, e il Segretario UILTRASPORTI Alessandro Piras, Ivano Traverso e Marco Barletta in un comunicato stama.

“Le OO.SS. denunciano questa nuova vile aggressione ai danni di un lavoratore che svolgeva solamente la propria mansione, siamo vicini alla famiglia dell’autista ferito e auguriamo al collega una pronta guarigione.

Purtroppo le aggressioni al personale, verbali e non, denunciate o meno, sono in aumento, la sicurezza sui luoghi di lavoro non deve essere sottovalutata e non è una misera voce di costo nei bilanci societari. Questo atto di violenza dimostra l’inefficacia delle azioni messe in campo dalla SVT è non possiamo continuare a tollerale aggressioni mentre si svolge il proprio lavoro

Pertanto chiederemo urgentemente un incontro con la prefettura e la Società al fine di garantire maggiore sicurezza sui mezzi pubblici, sia per i lavoratori sia per i viaggiatori”.