Vicenza imbandierata, la proposta di Rucco (FdI): “Lasciamo la città addobbata fino alla Festa della Repubblica Italiana”

307
Utili Agsm Aim imprenditore aggredito vicenza imbandierata
Francesco Rucco

Lasciare la città di Vicenza imbandierata con i tricolori fino alla Festa della Repubblica, il prossimo 2 giugno, per festeggiare al meglio un altro appuntamento importante per il nostro Paese“. La proposta è di Francesco Rucco, ex sindaco, ed attuale consigliere comunale di Fratelli d’Italia.

Il consigliere, nell’avanzare questa proposta, muove dalla circostanza per la quale Vicenza, in questi giorni, “si veste a festa per l’arrivo dell’Adunata degli Alpini” con conseguente allestimento per le strade di “tantissimi tricolori posizionati dai gruppi alpini della sezione Monte Pasubio”.

Insomma, un bel colpo d’occhio secondo Rucco: “Va detto che la città è bellissima. Un’invasione di bandiere italiane”, afferma e aggiunge: “Anche i nostri concittadini stanno rispondendo all’appello di addobbare terrazze, balconi e finestre con grande entusiasmo”.

Questo, infine, l’auspicio del consigliere meloniano in merito alla sua proposta: “Auspico che l’amministrazione comunale di Vicenza e la sezione degli Alpini Monte Pasubio possano sposare tale idea“.