È tornata dopo dieci anni, ma è stata un successo l’edizione 2019 di VicenzaMondo per approfondire i temi dei cambiamenti climatici, migrazioni, ingiustizie ambientali, la difesa della biodiversità e del territorio, energie rinnovabili, con tante conferenze, laboratori educativi e musica “alternativa”, dove le persone sono state coinvolte a pensare e a cambiare stili di vita.

Ospiti dell’evento Nicoletta Dentico (cda di Banca Etica e vicepresidente della Fondazione, oltre che candidata con i Verdi alle Europee), Giorgio Padovan (Missionario Comboniano), Filippo Fortuna e Giuseppe Rigobello (Mediterranea Vicenza), Silvia De Munari (Unicomondo e Operazione Colomba), Valentina Dovigo (Legambiente Vicenza).

Per tutta la giornata di domenica 28 aprile sono stati organizzati a VicenzaMondo: “Impronta ecologica” a cura di Gocce di Giustizia, “Cosa c’è dietro al cellulare”, Laboratorio sul cioccolato a cura di Unicomondo, Laboratorio sulla riparazione di biciclette a cura di Cicletica Vicenza, Silent Play a cura di Non Dalla Guerra, “Nell’ambiente dell’altro” a cura di Scarp de’ tenis, “Acqua ed energia” a cura di Fiume Amico, “L’arte della pacificazione – Laboratorio di ecologia mentale e del pensiero” a cura di Via Firenze 21, “#Faccioilnostro!” a cura del GIM di Padova, Laboratorio sulle migrazioni a cura di Migrantes Vicenza, “Il gioco delle banche” a cura del GIT Banca Etica Vicenza, “Schegge di futuro – Una non mostra” a cura di Flux fototeam, “Vuoi conoscere la filiera delle nostre scarpe?” a cura di Scuola del Villaggio, “ZAC (Zona Attiva di Cittadinanza)” a cura di Legambiente Vicenza, “Scopri cosa sono i G.A.S.“ a cura di GAS Alto Vicentino.

Infine laboratori per bambini sul riciclo creativo a cura di Arciragazzi Vicenza e di Ricreattivamente di Camisano Vicentino e quelli musicali con Jamm Africa Percussioni: Jo Black, maestro senegalese, percussioni brasiliane Loris Campana, chitarra Roberto Dalla Vecchia e Canti popolari del mondo Coro Cantamilmondo di Vicenza, diretto da Catherine Robin.