Vittoria “Da Vinci” Bisceglie su “Cangrande della Scala” Verona ai campionati di Esports

887
E-sports di Rocket League
E-sports di Rocket League

Il nostro Istituto, il Liceo “Da Vinci” di Bisceglie (BT) partecipa anche quest’anno al Campionato Scolastico Nazionale di videogiochi competitivi Esports, giunto alla seconda edizione ed organizzato dalla Lega Scolastica Nazionale di Esports degli Istituti Superiori di Secondo grado.

La Lega Scolastica Nazionale Esports è un’iniziativa patrocinata da Lenovo e Telefono Azzurro, organizzata da Maker Camp, Campustore, Q Academy, che mette insieme il mondo della scuola e gli eSports e lo fa realizzando una gara nazionale basata su videogiochi competitivi.

Gli Esports richiedono un’elevata capacità di pensiero critico, comunicazione, collaborazione e creatività da parte degli studenti coinvolti, per raggiungere ed ottenere il massimo dalla competizione elettronica.

Gli Esports diventano un momento inclusivo e di coinvolgimento: sono fondati sulla tecnologia, offrono un’ampia varietà di carriere, dagli analisti sportivi, agli sviluppatori di videogiochi, alla comunicazione, all’intrattenimento, all’organizzazione di eventi; favoriscono lo sviluppo di disciplina, autostima e spirito sportivo attraverso la pratica, la competizione e il costante confronto; vanno oltre gli sport tradizionali riuscendo a creare un ambiente fortemente inclusivo che infrange ogni tipo di barriera fisica, culturale e di genere; offrono agli studenti l’opportunità di riunirsi a scuola, legare su un interesse comune e  sperimentare un forte senso di appartenenza.

Referente del progetto è la professoressa Angela Colamartino, docente di Matematica e Fisica.

L’attività consiste in gare interne locali e gare nazionali, in cui diverse squadre scolastiche appartenenti ad istituti superiori dislocati in tutta Italia, si affrontano in un torneo di “Rocket League.

Rocket League” è un videogioco sportivo che consiste nel disputare una partita di calcio con automobili comandate dai giocatori. Le modalità di gioco variano molto, da uno contro uno, a multigiocatore, da partite con giocatori casuali a veri e propri tornei organizzati.
Tre le vittorie consecutive, per la squadra “Sandrye” del Liceo da Vinci di Bisceglie, guidata dal capitano Marco Rigante.
Purtroppo la gara del 21 marzo ha visto scontrare i nostri “giocatori” con la prima squadra in classifica e ha dovuto cedere al loro passo con un dignitosissimo 2-0, 2-0, 4-1.

Restiamo in attesa della gara conclusiva che si svolgerà martedì 28 marzo e che decreterà la conquista della finale che si terrà a Roma, nel prossimo autunno.

di Migel Bejo della 3E

Sono uno studente di 17 anni presso il Liceo “Da Vinci” di Bisceglie, mi piace la storia, la letteratura, la filosofia e pratico pugilato.