Per la prima volta gli atleti delle Taf Venete sono stat convocati nella Nazionale Azzurri per il Word Games di Tiro alla fune. I team Scorzè e Vazzola rappresenteranno la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali.

“Gli Azzurri del tiro alla fune – fa sapere la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali – sono pronti a spiccare il volo per la sfida sul tetto del mondo degli World Games in programma, fino al 17 luglio, a Birmingham, in Alabama.

La rappresentativa italiana, che vestirà i colori della FIGeST, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, decollerà lunedì prossimo dall’aeroporto “Marco Polo” di Venezia con volo diretto per gli Stati Uniti d’America.

A guidarla ci saranno Fabio Marongiu, presidente di specialità, Alfredo Dalle Luche, responsabile della Nazionale indoor, e Guido Bellinazzi, responsabile della Nazionale outdoor, che è anche coach del team italiano e che è stato affiancato in questo suo ruolo da altri due coach: Giorgio Rizzante e Stefano Verardo.

Tra i convocati, uomini e donne, figurano molti atleti dei team Taf veneti Scorzè e Vazzola: Samanta Becucci, Chiara Berto, Elvis Bortolin, Leonardo Buffolo, Alberto Calandro, Nicola Cappelletto, Andrea Cia, Laura Dal Pont, Simone De Rossi, Denise Ivan, Denis Masiero, Elia Michelin, Cristian Ropele, Lisa Sanson, Marco Santarossa, Nicolò Silvestri e Mauro Tonetto.
L’appuntamento mondiale, che richiedeva le qualifiche di accesso allo scorso mondiale, vedrà scontrarsi le cinque squadre più forti al mondo. Il via alle competizioni giovedì 14 luglio nella 640kg senior mentre 
sabato 16 luglio gli atleti di casa nostra dovranno vedersela nella mix 580kg con i team da battere.

Per l’occasione l’arbitro internazionale Andrea Nasso, marchigiano commissario del settore arbitri e giudici del tiro alla fune e fiore all’occhiello del settore, ricoprirà l’incarico di responsabile della fase della pesatura.

E’ la prima volta che gli Azzurri prendono parte agli World Games. Dopo questo primo appuntamento sul tetto del mondo, dal 14 al 18 settembre ci si ripeterà per i Campionati Mondiali di Holten, nei Paesi Bassi”.