Adunata Nazionale degli Alpini, scende in campo anche Viacqua: piano straordinario per la gestione di acquedotti e fognature

216
Viacqua falsi tecnici nuova fognatura dueville LIFE Svolta Blu

Anche Viacqua, gestore del servizio idrico integrato nel Comune di Vicenza e in altri 66 comuni della provincia, è stato “reclutato” nella preparazione all’Adunata Nazionale degli Alpini che inizia domani nella città del Palladio.

L’azienda ha approntato un piano straordinario di interventi preliminari e di turni operativi per gestire al meglio le 400mila presenze stimate nel Vicentino, che comporteranno un maggior carico reti di sottoservizi, in particolare quelle idriche e fognarie.

Già la scorsa settimana sono state eseguite pulizie preventive delle reti fognarie e sono state apportate alcune modifiche negli assetti degli impianti sul territorio, a partire dalla regolazione dei serbatoi che servono le principali aree coinvolte nella manifestazione.

Sono poi stati predisposti in totale 40 allacci provvisori alla rete acquedottistica con relativi contatori per rifornire non solo l’area della sfilata, ma anche le zone adibiti per i servizi igienici e gli attendamenti predisposti nell’intera cintura urbana che contorna Vicenza.

A questi si aggiungono 2 punti di erogazione di acqua potabile a servizio della sfilata principale di domenica 12 maggio localizzati rispettivamente presso il punto di ammassamento e il punto di arrivo della sfilata.

Infine è stato potenziato il servizio di reperibilità per il settore operativo durante la manifestazione per assicurare una risposta tempestiva alle esigenze straordinarie legate all’evento, quali il conferimento dei reflui raccolti presso l’impianto di depurazione di Casale, montaggio di ulteriori punti di erogazione idrica e la generale gestione degli impianti di acquedotto.

Viacqua segnala che, a causa del particolare carico di utilizzi che riguarderà la rete idrica, potrebbero verificarsi cali di pressione diffusi, in particolare ai piani più alti degli edifici. In tal caso, l’azienda invita a segnalare prontamente gli eventuali disagi rivolgendosi al numero verde del Servizio Clienti 800 154242 (lun-ven 8.00-20.00, sab 8.00-13.00).

Per emergenze rimane infine operativo h24 il Pronto Intervento al numero verde 800 991522.