Alla conquista di Istanbul: a luglio missione in Turchia per far conoscere il Made in Vicenza

126
Missione a Istanbul per le aziende made in vicenza
Made in Vicenza, missione a Istanbul (foto wikipedia)

Si arricchisce continuamente di interessanti iniziative l’impegno della Camera di Commercio di Vicenza per sostenere l’internazionalizzazione delle imprese locali: tra queste, particolarmente stimolante è la missione imprenditoriale a Istanbul in programma dal 9 al 13 luglio prossimi, organizzata dall’Azienda Speciale della CCIAA Made in Vicenza in collaborazione con le Associazioni di Categoria vicentine e con l’ufficio ICE della capitale della Turchia.

L’iniziativa è rivolta in particolare alle imprese – vicentine, ma anche di tutto il Veneto – dei settori orafo, edilizia, arredo, meccanica, beni strumentali e aerospaziale. Le aziende partecipanti avranno la possibilità di effettuare una serie di incontri B2B con potenziali partner locali preselezionati sulla base delle caratteristiche di ogni realtà imprenditoriale vicentina, direttamente nelle sedi turche delle aziende coinvolte.

Per prendere parte all’iniziativa di Made in Vicenza è necessaria l’iscrizione, entro il 29 aprile prossimo, e, trattandosi di un progetto che prevede un numero limitato di partecipanti, nel caso in cui le domande superino le disponibilità la selezione avverrà in base all’ordine di arrivo delle iscrizioni.

Va ricordato che l’Italia è ai primi posti tra i principali partner commerciali della Turchia e anche in materia di appalti pubblici le imprese italiane hanno ottenuto negli ultimi anni ottimi risultati importanti, aggiudicandosi appalti per la realizzazione di alcune tra le più importanti opere pubbliche turche.

La collaborazione economica con la Turchia si sviluppa lungo tre direttrici principali: la tradizionale e consolidata presenza di grandi gruppi dell’industria manifatturiera con impianti produttivi nei principali cluster industriali turchi; l’importante ruolo delle banche italiane, la partecipazione allo sviluppo infrastrutturale del Paese.

Per informazioni e iscrizioni si può contattare Made in Vicenza, tel. 0444 994758 oppure info@madeinvicenza.it