Av/Ac nella zona Est di Vicenza, in Commissione Territorio una “Alternativa Cicero”

528
Av/Ac Est Vicenza
Claudio Cicero

Per il passaggio dell’Av/Ac nella zona Est di Vicenza spunta una ipotesi progettuale avanzata da Claudio Cicero. La proposta avanzata dall’ex assessore della Giunta Rucco, ex consigliere comunale, oggi fuori dall’assemblea di Palazzo Trissino, sarà discussa giovedì 25 gennaio 2024, alle 17 e 30, in seno alla Commissione Consiliare Territorio del Comune di Vicenza.

La riunione è stata convocata dalla presidente Cecilia Bassanello, su richiesta da parte dei consiglieri comunali Jacopo Maltauro e Nicolò Naclerio e si terrà nella Sala di Consiglio Comunale di Palazzo Trissino.

Nel corso della Commissione Consiliare Territorio avverrà dunque “l’audizione dell’ex assessore e consigliere comunale del Comune di Vicenza Claudio Cicero, per l’illustrazione di una ipotesi progettuale alternativa a quelle trattate recentemente in via preliminare nella suddetta commissione, relativa al passaggio dell’Av/Ac nella zona Est di Vicenza“.

La convocazione, come da prassi, è stata notificata agli amministratori comunali e, per conoscenza, alla Questura di Vicenza.

Quello dell’Alta Velocità è un argomento non nuovo per Claudio Cicero. Infatti, da candidato sindaco di Vicenza alle scorse elezioni (fuori dal ballottaggio, ndr), aveva presentato il suo “Progetto Salva-Vicenza”. Ovvero, una serie di accorgimenti per abbattere l’impatto dei cantieri e delle opere previste sulla vita dei cittadini di Vicenza.