Avviso pubblico per l’erogazione di contributi tramite buono spesa a supporto dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza Covid-19.

Un sostegno economico per i nuclei familiari che versano in condizioni di disagio socio-economico a causa dell’emergenza Covid-19. Attraverso un avviso pubblico presente sul sito del comune di Gaeta, è possibile fare richiesta del contributo tramite buono spesa per soddisfare le primarie esigenze di vita, anche a seguito delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria in corso.

“Le pesanti ripercussioni generate dall’emergenza sanitaria – dichiara il Sindaco Cosmo Mitrano – che hanno coinvolto il territorio nazionale in modo drammatico, hanno scalfito il tessuto sociale e socioeconomico anche di Gaeta. Una crisi economica che, come Amministrazione, abbiamo fronteggiato ponendo in atto diverse misure straordinarie finalizzate soprattutto al potenziamento dei servizi di assistenza e sostegno alle famiglie in situazione di bisogno. Con l’erogazione di contributi tramite buono spesa a supporto dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza Covid-19 – conclude Mitrano –proseguiamo con continuità ed attenzione quel percorso intrapreso fin da subito tentando di arginare quelle ferite nel tessuto sociale..

“Nonostante sia diminuita la richiesta – commenta la Delegata al welfare Lucia Maltempo – sono ancora tante le persone e le famiglie in difficoltà economica che necessitano dei contributi economici per acquistare alimenti, farmaci e beni di prima necessità. Per tale motivo siamo pronti a fare il massimo affinché più persone possibili possano superare questo lungo periodo difficile con l’intento di non lasciare nessuno indietro e sostenendo coloro che necessitano del nostro aiuto”

Requisiti.

I requisiti per accedere al sussidio sono i seguenti:

  • Residenza nel Comune di Gaeta da almeno 18 mesi;
  • Per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, il possesso di soggiorno in corso di validità;
  • trovarsi in situazione di bisogno a causa dell’emergenza derivante dalla epidemia di Covid-19. Tale condizione dovrà essere dettagliatamente descritta nel modulo allegato al presente atto, redatto secondo il modello dell’autocertificazione resa ai sensi dell’art. 76 del DPR 445 del 28.12.2000 e dell’art. 495 C.P.;
  • certificazione ISEE da € 0 a € 12.000,00.

Il sussidio è corrisposto attraverso l’erogazione di “buoni spesa” per l’acquisto dei generi alimentari e/o di prima necessità presso la rete di esercizi commerciali aderenti. Il buono spesa è da intendersi una tantum.

Esso potrà essere eventualmente riproposto in rapporto al protrarsi o meno dell’emergenza COVID 19 e alle disponibilità economiche residue.

 

Tipologia del beneficiario.

Il sussidio è corrisposto attraverso l’erogazione di “buoni spesa” per l’acquisto dei generi alimentari e/o di prima necessità presso la rete di esercizi commerciali aderenti. Il buono spesa è da intendersi una tantum. Esso potrà essere eventualmente riproposto in rapporto al protrarsi o meno dell’emergenza COVID 19 e alle disponibilità economiche residue. La somma erogabile in buoni spesa è di € 5,00 a persona/giorno per gli adulti e di € 7,00 al giorno per ogni minore appartenente al nucleo familiare che richiede il sussidio. Al fine di raggiungere il maggior numero di soggetti possibile, il massimo importo concedibile in buoni spesa per singolo nucleo familiare ammonta a € 100,00 a settimana. Il contributo massimo erogabile in buoni spesa è dunque di € 400,00 al mese per nucleo familiare.

 

Patrimonio mobiliare

Il nucleo familiare non dovrà avere una giacenza bancaria/postale, alla data della pubblicazione del bando, superiore a € 20.000,00.

 

Modalità di invio della domanda.

Il modulo per la presentazione delle domande è scaricabile on line sul sito del Comune di Gaeta o ritirabile presso la portineria del palazzo comunale sita in Piazza XIX Maggio, 10, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 13.30. La domanda, debitamente compilata e firmata, potrà essere inviata via mail all’indirizzo [email protected] o consegnata a mano presso la portineria del Comune. Alla ricezione della domanda, i Servizi Sociali del Comune di Gaeta provvederanno a contattare i richiedenti per le verifiche necessarie all’erogazione del buono spesa.

Modalità di invio della domanda.

I buoni potranno essere spesi presso l’elenco di esercizi commerciali che sarà comunicato ai beneficiari all’atto della ricezione del sussidio. In caso di accertata impossibilità da parte del beneficiario a recarsi presso i Servizi Sociali per la consegna del sussidio, è consentito indicare nel modello di richiesta il nominativo di un delegato. 9. Informazioni Per informazioni è possibile contattare i Servizi Sociali dal lunedì a venerdì con orario 09:00- 13:00 ai seguenti numeri telefonici: 0771.496448; 0771.469458.

——
Fonti:

, Comune di Gaeta