Azzerati dalle banche, Silvia Covolo (Lega): su indennizzi non molliamo, escludere risparmiatori estranei a Fir

Silvia Covolo deputata vicentina Lega
Silvia Covolo deputata vicentina Lega
“Sugli indennizzi ai truffati dalle banche non molliamo, premette nella nota che pubblichiamo la deputata vicentina della Lega Silvia Covolo, membro della Commissione Finanze della Camera. Bene i 126.850.288 euro riconosciuti finora a 16.048 risparmiatori vicentini che hanno fatto domanda di indennizzo, ma vogliamo sapere a quanto ammonta ad oggi il saldo contabile del Fondo indennizzo risparmiatori (Fir)”.
“Inoltre – prosegue la parlamentare della Lega -, se, dopo le dichiarazioni del ministro per i Rapporti con il Parlamento circa l’eventuale ridistribuzione delle eccedenze ai risparmiatori già rientranti nel Fir, il governo confermi la volontà di procedere con iniziative conseguenti”.
“Per queste ragioni – conclude la deputata vicentina della Lega Silvia Covolo – ho presentato una nuova interrogazione al Mef, perché si confermi – nero su bianco – che quanto resta del Fir vada esclusivamente a chi ne ha diritto e non ad altri soggetti estranei, come per esempio i risparmiatori della Banca Popolare di Bari“.