Basket, il bassanese Mattia Da Campo alla Civitus Allianz Vicenza che piazza altri due colpi e conferma Carr

164
mattia da campo

La Civitus Allianz Vicenza ha annunciato per la prossima stagione l’accordo con Mattia Da Campo, 27 anni, ala di 1 metro e 98 centimetri. Un’operazione inseguita con tenacia e forte determinazione dal club biancorosso per portare a Vicenza uno degli esterni più forti e poliedrici del campionato di serie B, dando linfa anche ad un significativo legame di identità ed appartenenza al territorio.

Mattia, infatti, è nato a Bassano del Grappa ed è figlio di Carlo Da Campo storico presidente della società amica Orange1 Basket Bassano, riconosciuta a livello internazionale per la qualità e sviluppo del proprio settore giovanile. Un lungo giro, anche dall’altra parte del mondo, ha accompagnato il giocatore prima di ritornare alla terra di origine. Dopo i primi anni di giovanili a Bassano, Petrarca e Stella Azzurra Roma, Da Campo è sbarcato nella NCAA americana, giocando quattro intense stagioni con i Seattle Redhawks.

Tornato in Italia per la stagione 2020/2021, ha indossato la casacca di Bergamo in serie A2, trovando ampio minutaggio (oltre 25 minuti per gara). Nelle stagioni successive ha giocato in serie B da grande protagonista: a Ragusa 14,6 punti e 5.7 rimbalzi, ad Orzinuovi dove ha vinto la Coppa Italia e la Super Coppa LNP, sfiorando la promozione in A2 nella serie finale dei play off. L’ultimo campionato lo ha disputato a Rieti: stagione poco fortunata per il club laziale che si è salvato ai play out dopo una serie di tribolate vicende ed infortuni. Ed è stato proprio Mattia Da Campo a caricarsi sulle spalle gran parte del difficile fardello, terminando la propria stagione con 37 minuti, di media a partita, 14.3 punti e 6,4 rimbalzi.

Mattia ha fatto parte della Nazionale azzurra Under 16 ed Under 20, con la quale ha partecipato all’Europeo di categoria nel 2017. Giocatore di grande etica, energico, potente, versatile. Difensore per vocazione, sa attaccare e realizzare con molteplici soluzioni: un grande acquisto per lo scacchiere di coach Ghirelli.

Gli altri arrivi

La Civitus Allianz Vicenza comunica anche di aver definito gli arrivi di Tommaso Marangoni (196 cm, cl. 2003, ala da Andrea Costa Imola) e di Tommaso Presutto (191 cm, cl. 2005, guardia da Reyer Venezia U19 E / Junior Leoncino serie C) e di aver riconfermato Nicholas Carr (205, 2004, ala grande/centro)