Guasto elettrico alla linea primaria di Monte Crocetta, seimila famiglie vicentine al buio questa notte

216
centrale elettrica monte crocetta, guasto causa blackout
La centrale elettrica monte crocetta

Il buio delle ore notturne è diventato ancora più tetro questa notte per alcune migliaia di famiglie vicentine della zona centro nord del territorio comunale: il blackout è stato causato da un guasto che, come ha fatto sapere in un comunicato V-Reti – gruppo Agsm Aim, si è verificato nella tarda serata di ieri, precisamente alle 23.16. Il problema ha interessato un cavo elettrico da 10.000 volt in partenza dalla cabina primaria di Monte Crocetta, e ha determinato l’immediata messa in sicurezza della linea, che ha visto la pronta disalimentazione elettrica. Questo ha provocato, con un effetto domino, anche la disalimentazione di alcune linee secondarie.

Il distacco elettrico ha dunque riguardato riguardato circa 6.000 utenti, in particolare nei quartieri vicentini di San Bortolo, Polegge e Laghetto.

Il personale tecnico reperibile è intervenuto per risolvere il guasto, e il servizio di energia elettrica è stato ristabilito alle 1:26 di oggi, venerdì 21 giugno. Il blackout è durato quindi in tutto poco più di due ore.