Caserma Ederle, 25 maggio parte vaccinazione Covid a dipendenti italiani

187
Prima vaccinata in Caserma Ederle
Prima vaccinata in Caserma Ederle

La Caserma Ederle di Vicenza potrà iniziare a vaccinare i propri dipendenti italiani a partire da martedì 25 maggio. Il comando statunitense, spiega un comunicato del quartiere generale dell’esercito USA a Vicenza, ha lavorato a stretto contatto con l’ULSS 8 Berica per consentire all’Azienda Sanitaria la necessaria programmazione delle attività di distribuzione. Sanitari italiani e statunitensi hanno predisposto un piano di vaccinazione aziendale per gestire il numero di vaccini richiesti per le lavoratrici e i lavoratori italiani disponibili a ricevere la somministrazione del siero Moderna.

La fornitura dei vaccini, dei dispositivi per la somministrazione e la messa a disposizione della struttura sanitaria è a carico del comando USA, mentre gli strumenti per la registrazione delle vaccinazioni eseguite sono a carico del Servizio Sanitario della Regione Veneto.