CMP, brand veneto di abbigliamento outdoor del Gruppo Campagnolo, sostiene il progetto “Infinity2, una scuola nello spazio”

354
CMP con Infinity 2
CMP con Infinity 2

CMP, brand veneto di abbigliamento outdoor del Gruppo F.lli Campagnolo S.p.A., ha orgogliosamente sostenuto il progetto “Infinity2, una scuola nello spazio”, un’iniziativa pionieristica portata avanti dal Liceo Scientifico Enrico Medi di Montegiorgio (Fermo) che ha ricevuto l’attenzione anche del Ministero dell’Istruzione e del Merito, presso la cui sede è avvenuta la presentazione ufficiale. Il brand ha partecipato in qualità di sponsor tecnico, vestendo gli studenti durante la spedizione e dimostrando una visione illuminata e proattiva, figlia di una passione comune per le sfide e l’esplorazione di nuovi orizzonti.

“Il nostro sostegno a Infinity va oltre la fornitura di abbigliamento tecnico. Abbiamo voluto essere parte attiva di un progetto che promuove il successo formativo e l’innovazione” ha dichiarato Giorgia Sartori, sustainability manager dell’azienda che ha aggiunto: “Siamo fieri di contribuire a formare le menti scientifiche del futuro perché, come in ogni ambito, sono le persone a fare la differenza e la nostra azienda crede fermamente in questo. Inoltre, fin da subito ci è sembrato che il progetto corresse sullo stesso binario della nostra comunicazione, che ci vede accompagnare le persone nelle loro passioni, qualunque esse siano.

La missione aerospaziale sperimentale Infinity2 ha coinvolto 10 studenti e 3 docenti, dal 1° al 10 aprile 2024, per il lancio di tre sonde spaziali in Islanda. Il territorio islandese, infatti, è risultato quello più praticabile per intercettare i raggi cosmici necessari al successo delle sperimentazioni, oltre a rappresentare un’esperienza esplorativa pressoché unica nel panorama scolastico europeo. L’ambiente in cui i ragazzi si sono ritrovati ad operare ha richiesto un equipaggiamento adeguato ed è qui che CMP è intervenuta con una fornitura dedicata e personalizzata per tutto il team, comprensiva di due outfit.

La partecipazione di altri partner prestigiosi come l’Agenzia Spaziale Italiana e Leonardo SPA ad Infinity2 rafforza il nostro orgoglio nell’essere protagonisti di un’iniziativa di grande rilevanza, a livello nazionale ma anche internazionale” – sostiene il team di CMP – “Ne condividiamo il valore sia in termini scientifico-educativi, sia ambientali, aspetto anch’esso in perfetta sintonia con il percorso di sostenibilità che stiamo intraprendendo.

CMP ha dimostrato come un’azienda possa contribuire attivamente alla crescita e alla formazione delle nuove generazioni, sostenendo progetti educativi innovativi e scientifici. La collaborazione tra il mondo dell’istruzione e quello dell’industria rappresenta un modello vincente per promuovere lo sviluppo di competenze cruciali per il futuro. Il coinvolgimento diretto degli studenti in missioni come Infinity2 non solo arricchisce il loro percorso formativo, ma favorisce anche la diffusione di una cultura dell’innovazione e della sostenibilità, valori fondamentali per affrontare le sfide del futuro.