Coalizione Civica in tour: fotografie in tutta la città e in luoghi emblematici di Vicenza

392

Il foto-tour cittadino era un qualcosa scritto nel Dna di Coalizione Civica per Vicenza, lista di cittadini che, slegati da ogni partito o movimento, sostengono la corsa di Otello Dalla Rosa a sindaco di Vicenza (qui la photo gallery). Infatti, il foto-tour di Coalizione Civica è diventato puntualmente realtà nella mattinata di sabato 5 maggio. L’obbiettivo, chiaro e semplice, di manifestare la propria natura di essere “dentro la città”, in ogni suo singolo quartiere, di centro o di periferia, è stato realizzato tramite un giro di Vicenza in bici, partito intorno alle 9 al Mercato Nuovo di San Giuseppe, e terminato a mezzogiorno in corso Palladio.

Fra partenza e arrivo, sei le fermate della carovana, coordinata da due sostenitori della lista, Stefano Ferrio e Fabio Todesco: Villaggio del Sole, corso Fogazzaro, piazza dei Signori, Rotonda, Borgo Berga, stadio Menti. Tutte e otto le tappe del foto-tour sono state caratterizzate da sessioni di foto scattate in luoghi emblematici di Vicenza, vuoi per la loro importanza sociale, vuoi per la loro bellezza, vuoi per la loro criticità. Si è quindi cominciato fra i banchetti del mercato allestito, come ogni sabato mattina, nel piazzale davanti alla chiesa di San Giuseppe, scelto da Coalizione Civica come punto di grande aggregazione sociale dove continuare a trovare, in banchetti alimentari a chilometro zero o in spacci ambulanti di abbigliamento confezionato nella zona, una valida alternativa ai meccanismi ripetitivi e riduttivi della grande distribuzione.
Il foto-tour è quindi continuato al Villaggio del Sole, inserito sia per un raro esempio di architettura contemporanea come la chiesa di San Carlo, sia per il bar della parrocchia, chiuso da tempo nonostante fosse uno dei migliori ritrovi giovanili della città, sia per il distributore dell’acqua pubblica, ritenuta bene irrinunciabile da parte di Coalizione Civica.
A piedi o in sella alla bici, i candidati della lista si sono poi fatti fotografare nell’ottocentesca bellezza “pedonalizzata” di corso Fogazzaro, all’ingresso della Loggia del Capitaniato che ospita in piazza dei Signori una mostra sulle radici del nazismo, davanti alle meraviglie palladiane della Rotonda, nei pressi dello scempio urbanistico di Borgo Berga, sotto le gradinate dello stadio Menti svuotato dalla crisi del Vicenza Calcio, e infine davanti e dentro palazzo Trissino, che in corso Palladio ospita la sede del Comune.
Queste ultime foto sono state scattate come un augurale “arrivederci” da parte di Coalizione Civica, il cui dichiarato obbiettivo è contribuire alla conquista del palazzo cittadino con la propria indipendenza e la propria, irrefrenabile creatività.

Le immagini del foto-tour sono da ieri diffuse da Coalizione Civica via Facebook, social, sito, amici e compagni di strada