Contatori smart Viacqua, via alle installazioni in alcuni centri del Vicentino

243
Contatori smart Viacqua

È iniziata anche a Cogollo del Cengio la sostituzione massiva dei contatori smart a cura di Viacqua, che fino a fine luglio sarà impegnata a rinnovare un totale di 1.670 apparecchi. Squadre all’opera dai prossimi giorni anche a Sarcedo e fino a fine agosto, dove i contatori da sostituire saranno in totale 2.400.

I vecchi contatori analogici verranno così sostituiti dai nuovi misuratori smart che consentono maggiore precisione di misurazione, la trasmissione di dati per il monitoraggio in tempo reale dei consumi e di eventuali anomalie lungo la rete, inclusa quella domestica.

Grazie ai fondi comunitari del NextGenerationEU, attraverso il progetto PNRR del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti “Sustainable Water Management – RETI DI DISTRIBUZIONE AMBITO BACCHIGLIONE”, il Consiglio di Bacino Bacchiglione con i gestori Viacqua, AcegasApsAmga e acquevenete si è aggiudicato un finanziamento del valore di 33 milioni di euro per ridurre le perdite lungo le reti acquedottistiche. All’interno delle azioni previste dal progetto, Viacqua si occuperà del rinnovo complessivo di 34.000 contatori in 10 Comuni serviti dall’acquedotto consortile dell’Astico (Breganze, Caltrano, Carrè, Chiuppano, Cogollo del Cengio, Marano Vicentino, Salcedo, Sarcedo, Thiene, Zugliano).

Lungo questo acquedotto, infatti, si registra una media di perdite pari al 37% che potranno scendere al 23% entro il 2025 grazie agli interventi programmati. Questa serie di azioni permetterà così di recuperare oltre 2 milioni di metri cubi d’acqua.

La sostituzione dei contatori smart a Cogollo del Cengio e Sarcedo sarà curata da un totale di 24 operatori, tra personale interno di Viacqua e di una ditta esterna incaricata. Tutti sono muniti di tesserino identificativo che può essere verificato contattando il Servizio Clienti di Viacqua al numero verde 800 154242 (da lunedì a venerdì, dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato, dalle 8.00 alle 13.00).

La sostituzione del vecchio contatore con quello smart è completamente gratuita – spiega Viacqua -. Gli installatori non richiedono pertanto alcuna forma di pagamento all’utente che dovrà assicurare esclusivamente l’accesso al vano contatore interno o esterno. La sostituzione durerà pochi minuti e richiederà una breve interruzione della fornitura idrica. Per questo Viacqua consiglia di non programmare il funzionamento di elettrodomestici come lavatrici e lavastoviglie durante l’intervento. Al termine l’utente riceverà il manuale del nuovo contatore contenente le informazioni utili per il corretto funzionamento”.