Decreto Ingiuntivo veloce, Alfredo Belluco: da combattere la iattura pro banche voluta dalla Lega a prima firma Andrea Ostellari

Alfredo Belluco contro Decreto Ingiuntivo Veloce a prima firma Andrea Ostellari (Lega)
Alfredo Belluco contro Decreto Ingiuntivo Veloce a prima firma Andrea Ostellari (Lega)
- Pubblicità -

Se non viene chiarita la nefasta follia della legge, ancora non approvata per fortuna, sul Decreto Ingiuntivo veloce (DDL 755/2018emesso dagli avvocati, faremo campagna elettorale contro i promotori di questa legge, a cominciare dal senatore della lega, l’avvocato di Padova Andrea Ostellari

I senatori avvocati della Lega Andrea Ostellari, Emanuele  Pellegrini, Massimo Candura, Simone Pillon e Massimiliano Romeo, con quale faccia si presenteranno a chiedere i voti, dopo che stava per essere approvata la legge sul Decreto Ingiuntivo veloce emesso dagli avvocati, senza passare per il giudice terzo  e imparziale?

Una legge folle, nefasta e funesta a favore delle banche e delle società di recuperi crediti, che avrebbe portato l’Italia alla miseria del dopoguerra!

Lo dobbiamo dire noi che circa l’80% dei crediti delle banche e delle società finanziarie sono viziati, falsi e gonfiati da tutta una serie di illeciti civili e penali, commissioni e spese non dovute o non lecitamente pattuite oltre che usura e quindi possono e devono essere contrastati e contestati in tutte le sedi?

Il debito presunto va stralciato almeno alla metà, anche nei mutui garantiti da ipoteca.

Alfredo Belluco

Presidente Confedercontribuenti Veneto

-Pubblicità-
Ho il piacere e l'onore di dirigere questa testata. Dopo un'iniziale esperienza come ricercatore volontario universitario (1976-77) e il servizio militare in Marina Militare come ufficiale di complemento (1976-78) ho maturato varie esperienze di vertice, nazionali e internazionali, nel settore delle telecomunicazioni e dell'informatica (1978-1993), ho ricoperto cariche in Confindustria Roma e Apindustria Vicenza, quindi mi sono occupato di marketing e gestione sportiva (volley) anche da vice presidente della Lega di Pallavolo Femminile di serie A, per poi concentrarmi direttamente dal 2008 sulle edizioni giornalistiche(VicenzaPiù.com, da me fondata nel 2006, ora ViPiu.it, Bankileaks.com, LaPiù.Tv e LaltraVicenza.it). La testata web, nata come settimanale cartaceo nel 2006, è da sempre un quotidiano web di approfondimenti su informazioni e di libere opinioni su Veneto (focus Vicenza), Nord est, Roma (Lazio), Latina con Riviera di Ulisse e Italia con uno sguardo su Europa e mondo. Sono giornalista professionista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Lazio